P1220867

“Istituzione e cittadini collaborano per fare un paese migliore”

P1220867
Capo d’Orlando –
Dopo la pulizia del monte disposta ed effettuata dall’amministrazione comunale come ogni anno in prossimità della festa patronale, l’associazione Paese Parallelo ha installato, come annunciato, dei nuovi cestini per l’immondizia permanenti nella salita che porta al santuario. In un comunicato stampa l’associazione presieduta da Salvatore Librizzi precisa che “In un sistema virtuoso, quello che immaginiamo a venire, l’Amministrazione fa il suo dovere e, quando i cittadini collaborano, facendo il resto o facendo oltre, istituzione e civicità (che sono, in fondo, la stessa cosa) si ringraziano e si rispettano reciprocamente”.

P1220832

P1220810

Alla fine il risultato è quello che conta. A prescindere dalle sterili polemiche, peraltro sollevate da chi non è stato coinvolto nelle operazioni di pulizia del monte sia dell’Amministrazione che dell’Associazione Paese Parallelo, Capo d’Orlando ha ulteriormente migliorato sia la pulizia che il controllo nel luogo più suggestivo sia dal punto di vista naturalistico che religioso del paese. Bisogna ammettere che i cestini permanenti posizionati dal sodalizio orlandino sono veramente belli, in legno, artigianali, con impatto praticamente nullo. Così la comunità paladina tutta, senza distinzioni, potrà usufruire di un servizio in più nato dalla collaborazione tra pubblico e privato e tra due “sponde” che di certo non se le sono mandate a dire in questi ultimi anni. Ma quando c’è da aiutare e migliorare Capo d’Orlando si unisce e speriamo sia sempre così.

IMG_20141019_112925

P1220837

Di seguito il comunicato stampa ufficiale dell’associazione Paese Parallelo:

“Con parole semplici, è il principio della “sussidiarietà dal basso”: i cittadini intervengono quando il pubblico ha già fatto, per migliorare, completare, partecipare, aggiungere, valorizzare.

In un sistema virtuoso, quello che immaginiamo a venire, l’Amministrazione fa il suo dovere e, quando i cittadini collaborano, facendo il resto o facendo oltre, istituzione e civicità (che sono, in fondo, la stessa cosa) si ringraziano e si rispettano reciprocamente; noi di Paese Parallelo ringraziamo l’Amministrazione per quello che ha fatto … (ben sapendo di avere esercitato il pungolo positivo che fa bene all’interesse comune) e le chiediamo di aiutarci a tenere puliti i nuovi cestini del Monte tutto l’anno.

Questo è l’unico significato pieno e in chiaro del 19 ottobre di quest’anno, come lo è stato il 20 ottobre dello scorso anno.

Da allora a oggi, abbiamo tenuto sotto controllo i cestini, li abbiamo puliti e abbiamo deciso di migliorare il “servizio”, senza dare fastidio ad alcuno.

Le foto dei prototipi, progettati da Aldo Calimeri e costruiti da Carmelo Sonsogno, due veri “esperti”, la scelta dei materiali, la loro simpatica presenza discreta sono l’unico messaggio possibile, chiaro e forte: l’istituzione e i cittadini, nel nostro modello di governo, collaborano per fare un paese migliore.

Siamo gratificati dai numerosissimi e sinceri apprezzamenti ricevuti”.

P1220830

P1220891

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close