IMG_7334

Iniziativa agli ottavi di coppa, Merlo stoppa il Merì

IMG_7334

 

Merì – Si qualificano agli ottavi di Coppa Italia, in rappresentanza del girone B di Promozione, le messinesi Rocca di Capri Leone ed Iniziativa e le palermitane Real Calcio e Cus Palermo.

Roboante innanzitutto il 2-5 conquistato dalla squadra di Pollina a Mistretta, mentre il Cus di Marco Aprile ha ribaltato il 3-2 dell’andata subìto dal Cefalù, facendo 2-1 in casa. Il Rocca totalizza poi un un 5-0 contro il Sinagra Calcio, grazie allo 0-2 di ieri, mentre l’Iniziativa, nel match di cui riportiamo un breve sunto, ha vinto contro il Merì ai calci di rigore.

Continua il percorso in Coppa Italia per l’’Iniziativa San Piero Patti, che pareggiando nuovamente 1-1 al comunale di Merì e prolungando la resistenza ad una doppia inferiorità numerica, conquista gli ottavi di finale dopo i regolamentari con 5 penalties messi a segno contro i 4 della compagine di casa.

Gli ospiti si presentano in campo ancora privi di vari assenti, ma registrando il rientro di Stefano Svezia, subentrato negli ultimi minuti di gara e marcatore dal dischetto, oltre che la presenza tra i pali del portierino classe ‘‘97 Andrea Merlo, protagonista indiscusso della gara con due rigori parati e vari interventi nei tempi regolamentari.

All’’avvio l’’Iniziativa apre le marcature con Germanò, che ancora sul determinante schema da calcio d’’angolo segna di testa in mezzo all’’area, ipotecando la qualificazione dopo soli 10’’. Passano forse cinque minuti che lo stesso attaccante riceve su fallo di gioco la seconda ammonizione dal signor Costantino di Barcellona, che seguendo lo stesso copione porterà in 9 i sampietrini per doppia sanzione di Cottone, anche se solo nelle battute conclusive. Puliafito pareggia allora il conto al 75’’, dopo essere già andato a segno nella gara di andata, ma con un gol che, essendo solo nell’apparenza la premessa di un 2-1, rimanda di qualche minuto l’’abbandono del torneo ad eliminazione diretta.

Ai rigori le squadre non trovano subito una vincitrice e dopo essere andate ad oltranza, risolvono la parità con l’’accesso dell’’Iniziativa agli ottavi di finale.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close