Costa d

Costa sciupona, Milazzo si impone 77-74

Costa d

San Filippo del Mela – Seconda giornata del campionato di C Nazionale e prima sconfitta per la Irritec Costa d’Orlando del presidente Mauro Giuffrè, che al “Pala Cocuzza” di San Filippo del Mela si arrende di misura all’Amendolia Assicurazioni Basket Milazzo per 77-74.

Il primo quarto si gioca sul filo del rasoio. Le due squadre rispondono colpo su colpo alle proposte offensive degli avversari, finendo per chiudere il parziale con soli 2 punti di distacco, con la Costa avanti 19-21. La formazione milazzese di coach Fiasconaro reagisce con grinta e dopo 20’ di gioco è avanti nel punteggio per 36-34, complice anche il sostegno del caloroso pubblico giunto a San Filippo per seguire questo atteso derby.

Nella ripresa, i mamertini piazzano un parziale importante che potrebbe spaccare in due la partita ma i ragazzi di coach Condello non demordono, nonostante le difficoltà al tiro. Gli orlandini hanno infatti le mani congelate, e finiscono l’incontro tirando un poco lusinghiero 24/65 dal campo. Meglio fanno i padroni di casa, che tirano col 45% e che riescono a restare in vantaggio fino alla fine. Il match si chiude quindi 77-74 per Rath e compagni, con la Costa d’Orlando che può recriminare per le tante occasioni sciupate e per la miriade di tiri aperti falliti. Nonostante ciò, restare a contatto in una partita del genere è comunque un segnale positivo in vista delle prossime uscite dei biancorossi.

Domenica al “PalaValenti” è nuovamente derby contro San Filippo. Il riscatto immediato è a portata di mano.

Amendolia Assicurazioni Basket Milazzo – Irritec Costa d’Orlando 77-74

Amendolia Assicurazioni Basket Milazzo: Spanò DNP, Sofia 15, Coppolino, Scilipoti 6, Rath 16, Scozzaro 11, Italiano 5, Amendolia DNP, Amato 9, Li Vecchi 15. Coach: Massimiliano Fiasconaro.

Irritec Costa d’Orlando: Micale, Sgrò 3, Vazzana 17, Antinori 6, Fazio 12, Colombo, Dominguez 15, Marinello 21, De Lise DNP,  Galipò NDP. Coach: Giuseppe Condello.

Parziali: 19-21; 36-34; 56-51; 77-74.

Arbitri: Federico Andrea Castorina di Giarre e Fabio Fichera di Aci Catena.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close