daros

Barcellona fa visita a Verona con l’ex Da Ros

daros

Barcellona – La Sigma Basket Barcellona in procinto di partire per Verona, dove giocherà l’anticipo di questa sera con i locali, è attesa da un banco di prova impegnativo. La squadra veneta, che punta fortemente al salto di categoria insieme a Torino, sarà un’avversaria molto più ostica della Forlì battuta domenica scorsa a Patti.

Barcellona, dopo due anni di spese folli sul mercato, quest’anno ha deciso di ridimensionare il budget e si ritrova nella posizione di outsider del campionato. Lo si evince anche dalle parole dell’assistente allenatore Francesco Trimboli, che ha parlato ieri in conferenza stampa, insieme all’ex della gara Matteo Da Ros.  

«La prima cosa che salta agli occhi dice Trimboli sono gli investimenti fatti dai nostri avversari per il salto di categoria, penso che necessariamente loro devono vincere e puntare alla promozione. Già quest’estate avevano fatto domanda di ripescaggio per la Serie A1 e quindi penso che tutti i loro investimenti siano fatti decisamente per puntare in alto. Noi andiamo con spensieratezza e con la tranquillità di poter giocare la partita nel migliore dei modi e fare quello che possiamo. Partiamo tranquilli, loro invece avranno la pressione di dover vincere».

Molto sereno è anche l’ex Matteo Da Ros: «So che Verona ha fatto una squadra con molto criterio, più ragionata rispetto agli anni scorsi. Hanno preso giocatori che possono formare un bel nucleo. Sono una squadra chiamata a rispettare le aspettative. Comunque la pressione è su di loro, noi andiamo a Verona per giocare la nostra partita nel modo migliore e cercando di mettere in difficoltà l’avversario». 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close