10580735_761111203956153_2566111143871769683_o

Weekend da protagonista per la Nebrosport

10580735_761111203956153_2566111143871769683_o

Patti – Fine settimana da protagonista quello vissuto dalla Nebrosport al “Rally Day Golfo di Patti-Tindari”. I portacolori della scuderia motoristica di Sant’Angelo di Brolo hanno ben figurato nella prima edizione della corsa organizzata dalla scuderia New Turbomark, che si è disputata tra Patti, Tindari e San Piero Patti gli scorsi 27 e 28 settembre.

In Classe N2, splendida doppietta Nebrosport, con il giovane driver Alessandro Casella navigato da Francesco Galipò che si è aggiudicato il secondo gradino del podio di classe, il primo nella classifica Under 23 e il 17esimo posto assoluto a bordo di una Peugeot 106 Rally allestita dalla factory “Scafidi Motorsport”. Subito dietro, in terza posizione e al 20esimo posto assoluto, ecco l’equipaggio composto dal driver Andrea Biondo in coppia Salvatore Mignacca, al volante di una Peugeot 106 Rally della factory “Casablanca Group”. Sempre in N2 si registra inoltre il 5o posto (24esimo assoluto) del santangiolese Francesco De Gregorio, coadiuvato da Gaetano Caputo, sempre a bordo di una Peugeot 106 Rally preparata dalla factory “Antonello Motors”.

Buono il risultato ottenuto dai sampietrini Sebastiano Martella e Marcella Drago che, su Peugeot 106 Rally preparata dalla factory “Antonello Motors”, hanno concluso la loro gara al 29esimo posto assoluto, primo di Classe RS3 e secondo gruppo Racing Start.

Ottima provaper il torrese Francesco Di Stefano, navigato da Daniele Trovato, che ha condotto la sua Alfa Romeo 147 JTD ad un buon 23esimo posto assoluto nonché primo di classe RSD2 e di gruppo Racing Start, su vettura curata dalla factory “Autofficina Scibilia” .

Bella vittoria in Classe N1 per il driver Giuseppe Leonti con alle note Daniele Prestipino, sempre a bordo della fida Peugeot 106 Rally, giunto al traguardo in 27esima posizione assoluta su vettura allestita dalla factory “Scafidi Motorsport”. Nella stessa categoria, sesto posto e 56esimo assoluto per il pattese  Carmelo Nastasi in coppia con Daniele Matafù, al volante di una Peugeot 106 Rally preparata dalla factory “Scafidi Motorsport”. Ancora in classe N1, in 7ima posizione ecco il navigatore Nebrosport Cristian Pagana alle note di Fabio Cosenza, su Peugeot 106 Rally.

Sfortunatissimi, invece, i messinessi Natale e Simone Anterini, che hanno dovuto alzare bandiera bianca durante la quarta prova speciale causa la rottura del cambio della loro Citroën Saxo di classe N2.

Il prossimo appuntamento agonistico per la Nebrosport è fissato per il 11 e 12 ottobre 2014, quando andrà in scena la 23 edizione del “Fabaria Rally”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close