SCM

Sessione d’esami alla Scuola Civica di Musica

SCM
Piraino – È tempo di bilanci alla Scuola civica di Musica di Piraino, succursale del Conservatorio di Palermo e istituzione.
Si sono tenuti martedì e mercoledì, infatti, oltre che gli esami di passaggio anche gli esami di compimento di fine ciclo. In particolare mercoledì mattino, per la prima volta nella riconosciuta sede di esami di Piraino, alcuni studenti hanno sostenuto gli esami di licenza di solfeggio.
La licenza di solfeggio rappresenta il primo traguardo ufficiale per il riconoscimento del primo titolo.
La Commissione, presieduta dalla Prof.ssa ADRIANA PUGLISI, delegata dal Conservatorio di Musica “V. Bellini” di Palermo, ha esaminato i candidati ed ha riconosciuto l’ottima preparazione degli allievi i quali appunto hanno conseguito la licenza di solfeggio, con la riforma dei Conservatori Teoria, ritmica e percezione musicale.
Da mercoledì quindi raggiunti i primi traguardi degli studi musicali da: Antonino L’Abbadessa di San Marco D’Alunzio, Melita Lenzo Stancampiano di Sant’Angelo di Brolo, l’Avv. Calogero Lombardo di Castell’Umberto, Nicola Oriti da Acquedolci, Francesco Rottinoda Gioiosa Marea, Placido Salamone da Pettineo e Marco Salpietro da Raccuja.
La Scuola Civica di musica Pirainese racchiude diverse aree di espressione artistica, come il canto, il teatro e le arti figurative, oltre che tutti i corsi accademici e pre accademici,. Rappresenta inoltre una realtà formativa valida, che ha raggiunto nei suoi primi 3 anni di vita, importanti traguardi, con un crescendo di iscrizioni e attività presenti.
Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close