Sedia

Danni alle elementari, altre tre denunce

Sedia

Capo d’Orlando – Passano da tre a sei i ragazzi denunciati per gli atti vandalici compiuti sabato notte alle scuole elementari di via Roma a Capo d’Orlando.

Cinque minorenni ed un diciottenne, al momento, i responsabili cui sono risaliti gli agenti del Commissariato di Polizia, ancora alla ricerca di altri due presunti colpevoli. Sembra infatti che il gruppo che ha danneggiato gli interni dell’edificio scolastico e scarabocchiato con simboli come 666 e svastiche le lavagne della scuola sia composto da otto ragazzi in totale.

Secondo la ricostruzione dei fatti, i ragazzi si sarebbero introdotti nell’edificio passando per le scale di sicurezza del plesso scolastico dalla piazzetta retrostante. Una volta all’interno, via al vandalismo immotivato, probabilmente per noia o puro divertimento.

Gli interrogatori condotti dagli agenti nelle ore successive alla scoperta degli atti vandalici hanno portato alla confessione di alcuni dei protagonisti di quella che si è quindi rivelata una vera e propria bravata da parte di un gruppo di ragazzini rivelatisi nell’occasione immaturi. I rei confessi si sono comunque detti pronti a risarcire i danni causati.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close