il sogno shakespeariano

A Milazzo “Il sogno Shakespeariano”

il sogno shakespeariano

Milazzo – La compagnia teatrale “Efebo” e la regista Patrizia Di Bella riproporranno domenica 21 settembre alle ore 20, presso il Castello di Milazzo, la produzione teatrale “Il sogno Shakespeariano”.

La scelta di riproporre lo spettacolo ad ingresso libero è stata frutto di un sentire condiviso degli attori e dei responsabili tecnici, i quali hanno così inteso donare una conclusione alla rappresentazione, interrottasi poco prima della fine da un’intensa precipitazione che, di fatto, ha reso impossibile proseguire. È quindi apparsa evidente la necessità di dare un seguito all’esperienza gratificando il numeroso pubblico accorso, dal quale si sono levati appelli affinché si potesse render noto il finale.

La richiesta ha incontrato l’animo della troupe, che riporterà sul palco i sentimenti assoluti rappresentati dai personaggi del “Bardo” inglese con la forza interpretativa che li ha contraddistinti nella scorsa rappresentazione, attirando su di sé il plauso della platea per l’abilità con la quale hanno saputo creare atmosfere sempre nuove e portatrici di infinite suggestioni, quali rappresentazioni di coscienza pura che prende vita dagli uomini per condurli a creare il proprio destino.

In un’atmosfera onirica, che ha accolto gli spettatori avvolgendoli nell’indeterminatezza dell’eterno infinito, emergeranno momenti di intense passioni umane, espressione di uomini che si liberano dalla schiavitù del fato divenendo creatori di un mondo nuovo e aperto a una percezione più libera e consapevole.

Rimane invariata la composizione del cast, formato dagli attori Elena Grasso, Salvatore Sacco, Arianna Rizzo, Stefano Impallomeni, Emanuela Ravidà, Melissa Carluccio e Rosy Calderone. Lo spettacolo si è inoltre avvalso, per la sua realizzazione, del contributo del Maestro Luigi Cordova per la consulenza musicale, di Emanuela Ravidà per la realizzazione degli oggetti di scena e della grafica, di Monika Schwenk per i costumi, di Tindaro Italiano per le luci e le scene e di Giorgio Italiano per la gestione dell’aspetto fonico.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close