Modica Igea

Igea e C. di Messina corsare, Milazzo-Vittoria 0-0

Modica Igea

Milazzo – Due ottime vittorie in trasferta e un pari a reti bianche il bottino delle formazioni messinesi nel secondo turno di Eccellenza Girone B. Doppio 0-1 per Igea Virtus Barcellona e Città di Messina, rispettivamente sui campi di Modica e Misterbianco. 0-0, invece, tra Milazzo e Città di Vittoria.

Al “Pietro Scollo” di Modica, la sfida tra i padroni di casa e l’Igea Virtus (foto Rotella) di mister La Spada si gioca a porte chiuse. I barcellonesi partono forte e al 12′ sono già in vantaggio. Il capitano Crinò serve il quasi omonimo Crifò che fa secco Limone e regala il vantaggio ai giallorossi. La reazione dei rossoblù di casa è veemente. Serve la traversa per dire di no ad Okolie, poi Galipò ci mette una pezza sul capitano-allenatore Filicetti. Nella ripresa, nonostante il punteggio, sono gli ospiti ad andare più vicini al gol ma gli assalti dei messinesi non hanno fortuna. Nel finale il Modica spinge ma l’Igea si difende bene e porta a casa tre punti preziosissimi. I ragazzi di mister La Spada sono quindi in testa alla classifica a punteggio pieno dopo due turni.

Non riesce a seguire le orme dei cugini il Milazzo che, dopo la bella vittoria di Taormina alla prima giornata, viene fermato sullo 0-0 da un coriaceo Città di Vittoria. Il primo tempo è molto equilibrato. Frisenda sfiora il gol per i suoi prima che Strano per gli ospiti impegni severamente l’ottimo Di Dio. L’espulsione al 45′ dell’attaccante vittoriese Rametta sembra mettere in discesa la gara per i ragazzi di mister Lorenzo Alacqua ma i rossoblù sbattono più volte contro il muro difensivo biancorosso. Frisenda fa la barba al palo in avvio di ripresa, Dama e Venuti non hanno miglior sorte poco dopo. Finisce così 0-0 tra Milazzo e Vittoria, con i padroni di casa che salgono a quota 4 in graduatoria.

Chiudiamo con l’anticipo di sabato, Misterbianco-Città di Messina. I peloritani dei mister D’Alessandro e D’Andrea passano nel catanese grazie ad un rigore nel finale siglato da Costa, concesso dal direttore di gara per un fallo di mano in area locale. Il Città vince quindi 0-1 su un terreno di gioco molto ostico, riscattando così la sconfitta interna di domenica scorsa patita contro il Modica e incamerando i primi 3 punti del torneo.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close