elisa-gumina

Contro la TASI, “solo per fare cassa!”

elisa-gumina
Sant’Agata Militello – 
La maggioranza consiliare esprime, tramite comunicato stampa, tutto il proprio disappunto sulla scelta dell’Amministrazione Sottile di introdurre la TASI.

Di seguito il comunicato integrale a firma dei consiglieri Domenico Barbuzza, Achille Befumo, Salvatore D’Angelo, Elisa Gumina e Calogerino Indriolo:

“Esprimiamo tutta la nostra contrarietà riguardo all’introduzione della TASI (Tassa sui Servizi Indivisibili) esclusivamente frutto delle scelte politiche del Sindaco Sottile e dell’Assessore al Bilancio Marco Vicari, che hanno deciso di colpire la prima casa, le attività commerciali e le aree fabbricabili per incrementare le entrate comunali e “fare cassa”.

A differenza di molti altri Comuni che hanno deliberato l’esenzione dalla TASI, con l’applicazione di aliquote pari a zero, il Comune di Sant’Agata Militello paga le scelte politiche errate, approssimative e discutibili dell’attuale amministrazione comunale, che non condividiamo e che censuriamo fortemente.

Pertanto, nella speranza che le risorse che si prevede di introitare con la TASI non siano state già impegnate dall’amministrazione Sottile, assumiamo pubblicamente l’impegno politico di cancellare in Consiglio Comunale una proposta che giudichiamo fortemente iniqua e che impoverisce ancora di più la città, oramai inerme davanti ad un siffatto innalzamento della pressione fiscale.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close