Sinagra Mamertina

La Torre stende la Mamertina, avanti il Sinagra

Sinagra Mamertina

Sinagra – Finisce 1-0 la sfida del “Barone Salleo” di Sinagra tra i padroni di casa e la Mamertina, valida per il ritorno del primo turno di Coppa Italia Promozione. In virtù dell’1-1 dell’andata, la compagine sinagrese accede al secondo turno della competizione.

Buon pubblico per il derby giallorosso tra Sinagra e Mamertina. I locali di mister Ioppolo si schierano con un mobile 4-2-3-1 che vede nel vivo del gioco Margò e in avanti l’estro di La Torre. Risponde la formazione di mister Bontempo con un 4-3-3 in cui Mantegna è il fulcro offensivo, affiancato dal giovane Cacciola e da Onofaro. Arbitra l’incontro il signor Rinaldi di Messina, coadiuvato dagli assistenti Milici e Minutoli della medesima sezione.

Il primo tempo è molto intenso a livello agonistico ma regala poco agli spettatori. La Mamertina prova più volte a superare la retroguardia locale grazie ai movimenti del suo centravanti, il Sinagra si affida alla qualità dei suoi alfieri in mezzo al campo ma le difese reggono senza troppi problemi, neutralizzando continuativamente le sortite avversarie. Bisogna attendere il 24′ per vedere una conclusione verso la porta. Il giovane Pintabona, dopo un bel palleggio a centrocampo, ci prova dalla distanza per il Sinagra, palla alta sulla traversa. La prima frazione di gioco scivola così via senza grossi sussulti, tutti al riposo sullo 0-0.

La ripresa sembra ripercorrere la falsariga dei primi 45′ ma al 60′ tutto cambia. La Torre conquista una punizione sulla destra. Dalla fascia, il capitano Gregorio mette in mezzo e trova lo stesso La Torre appostato sul secondo palo. L’attaccante sinagrese, liberissimo, di testa non lascia scampo all’estremo difensore ospite Bucaria e muove la rete, regalando il vantaggio ai suoi, 1-0. A questo punto la Mamertina finalmente si scuote. Al 62′ una punizione centrale di Onofaro finisce alta. Poco dopo è Bontempo G. a cercare il gol su palla inattiva, Musca smanaccia come può. Al 77′ a provarci per la Mamertina è Librizzi, che si avventa su una seconda palla al limite dell’area ma non trova la porta. I ragazzi di mister Bontempo spingono alla ricerca del pari ma il Sinagra si difende con ordine, rischiando poco e cercando di pungere in contropiede. L’ultima emozione è targata ancora Librizzi, con l’ex Orlandina che di destro dai sedici metri impegna Musca, che controlla la sfera in due tempi. Dopo 5′ di recupero il signor Rinaldi manda tutti sotto la doccia. Sinagra-Mamertina finisce 1-0 per effetto della rete di La Torre.

Buona prova per il Sinagra di mister Ioppolo, organizzato in difesa in tutti i suoi elementi e pungente in avanti, soprattutto con La Torre e gli ispirati Gaudio e Pintabona. Dopo un primo tempo discreto ma poco incisivo, la Mamertina ha provato a cambiare marcia nella ripresa, andando però a sbattere contro il muro eretto dai padroni di casa. La formazione di Galati ha costruito troppo poco in avanti per riuscire a segnare, priorità della gara visto l’1-1 dell’andata. Il doppio confronto vede dunque sorridere il Sinagra, che accede al secondo turno di coppa. La Mamertina deve adesso concentrarsi sul campionato, che si prospetta duro per tutti.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close