Palco

Sidoti, Valdesi e Basile finiscono sulla “Walk of Fame”

Palco

Gioiosa Marea – Grande serata di sport quella di ieri a Gioiosa Marea. Presso Villa Canapè sono infatti stati premiati Luca Valdesi (pluricampione mondiale di karate), Annarita Sidoti (campionessa mondiale di marcia) e Gianluca Basile (basket, argento olimpico e campione d’Europa con la Nazionale italiana). I tre campioni hanno ricevuto una mattonella e hanno apposto le loro firme sulla “Walk of Fame”, la passerella dei campioni inaugurata l’1 agosto dal grande Alberto Tomba.

Trio

La “Notte olimpica, cocktail di musica e sport”, è cominciata con la musica dal vivo dei gruppi piazzati in vari punti del centro gioiosano, prima di passare alla premiazione vera a propria. Sul palco, quindi, con il presentatore Marco Molica Colella, oltre ai tre atleti sono stati protagonisti Francesco Marino, gioiosano doc e vero artefice della “Walk of Fame”, Cristian Barresi, consigliere comunale di Gioiosa Marea, il sindaco Eduardo Spinella, il prof. Coletta, storico allenatore di Annarita Sidoti, Andrea Valdesi, padre e primo coach di Luca, David Sussi e il prof. Abele Ferrarini, rispettivamente allenatore in seconda e fisioterapista dell’Orlandina Basket. Qualche battuta, tante risate, filmati emozionanti dedicati alle tre stars e poi via, ad apporre la mattonella sulla strada della gloria.

Baso

Nonostante dei palmarès che farebbero impallidire chiunque, i tre campioni hanno mostrato una certa emozione davanti al caloroso pubblico di Gioiosa. «Sono molto contenta di essere qui e di partecipare a questa manifestazione – confessa Annarita Sidoti –, non mi aspettavo una cosa del genere a Gioiosa. Complimenti all’amministrazione comunale e a chi ha avuto questa grande idea, sono onorata di ricevere questo premio a distanza di tanti anni dalla mia ultima gara, significa che ho davvero lasciato il segno nel cuore della gente. Sarò ricordata anche per questo». «Ho vinto tantissime medaglie in carriera – rivela Luca Valdesi – ma una mattonella su una passerella dei campioni ancora mi mancava. La trovo un’idea originale e mi fa molto piacere condividere con altri grandi campioni questa strada. Il karate è uno sport sottovalutato dal punto di vista mediatico, per questo motivo la mia soddisfazione è doppia, grazie Gioiosa». «Quando mi hanno chiamato credevo avessero sbagliato nominativo – racconta Gianluca Basile -, probabilmente non mi rendo nemmeno conto di quello che ho fatto perché ancora sono un atleta in attività, realizzerò tutto più avanti. Che dire, posso solo dire grazie a chi ha pensato a me per un’occasione così importante. Al Sud c’è grande calore ed entusiasmo, è bello respirare quest’aria, sono felice di ricevere questo premio davanti a questo meraviglioso pubblico. Sud e sport è da sempre un binomio vincente».

Ogni anno, nuove mattonelle verranno apposte sulla “Walk of Fame”, la passerella dei campioni di Gioiosa Marea che può già fregiarsi di ospitare quattro campioni dello sport straordinari come Alberto Tomba, Annarita Sidoti, Luca Valdesi e Gianluca Basile. All’anno prossimo, quindi, con nuove mattonelle e nuovi fuoriclasse da ospitare sulla strada della gloria.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close