10423667_873460936030606_505874936298662738_n(1)

Ottime prove per i piloti Nebrosport a Novara

10423667_873460936030606_505874936298662738_n(1)

Sant’Angelo di Brolo – Weekend molto positivo per la scuderia motoristica Nebrosport. Il team santangiolese, impegnato nella ventesima edizione dell’”Autoslalom delle Rocche a Novara di Sicilia”, ha ben figurato grazie ad una truppa di piloti in splendida forma.

Partiamo dalla classe N3 dove, a bordo di una Peugeot 106 rally, il giovane Alessandro Casella ha fatto scintille, piazzandosi con una prova formidabile al primo posto di classe e secondo posto assoluto tra gli under 23. Ottime anche le performances degli alfieri Nebrosport in classe N4: Vincenzo Barresi ha portato la sua Clio Williams al quinto posto di classe, il novarese Fabio Gulino, al via con la sua Clio Rs, ha ottenuto un settimo posto di classe, mentre il portacolori Moreno Furnari, anche lui su analoga vettura, ha chiuso la gara all’ottavo posto di classe. In classe A2, secondo posto di classe e quinto posto assoluto tra gli under 23 per il giovane novarese Alessio Truscello al volante di una 106 rally. Nella stessa classe, si piazza al terzo posto il driver sampietrino Cristian Pagana su Peugeot 205 rally. Nella classe A3, al via su Citroën Saxo, il driver di Sant’Angelo di Brolo Antonino Piccione centra un terzo posto di classe.

Buona prestazione anche per gli alfieri del gruppo S, con Daniele Trovato che ha portato al quinto posto di classe e terzo posto assoluto tra gli under 23 la sua 112 Abarth in classe S2; terzo posto in classe S5, invece, per il driver di Novara Salvatore Truscello a bordo della consueta Fiat x1/9. In classe S7, grande gara da parte del driver Sampietrino Luca Ferro, che ha egregiamente difeso i colori Nebrosport portando la sua R5 GT Turbo sul gradino più alto del podio di classe, seguito dal quinto posto di classe del giovane pilota Andrea Adamo a bordo di un’altra R5 GT Turbo. Infine sesto posto di classe per Tullio Danzì al volante di una fiat uno Turbo. Buon weekend anche per Antonello Foti e la sua Peugeot 106 rally: il pilota della scuderia nebroidea ha infatti conquistato un secondo posto di Classe GT2. In classe P2, la sfida tutta familiare tra i due milazzesi Matteo Ruggeri e Salvatore Basile, su Peugeot motorizzate Suzuki, fa registrare un quarto di classe per il primo e un quinto di classe per il secondo. Nella classe SPS1 settimo posto di classe per il Novarese Sergio Bertolami su BRC Suzuki. Sfortunata, infine, la prova di Rosario Cassisi, su Fiat x1/9 di classe P3, che purtroppo non è riuscito ad ultimare nemmeno una manche di gara.

Dopo questo ottimo risultato, la Nebrosport tornerà in pista nei giorni del 26 e 27 settembre, quando si correrà il “I Rally Day Golfo di Patti-Tindari”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close