Irene Ricciardello

Ordinanza sui rifiuti, ecco le nuove disposizioni

Irene Ricciardello

Brolo – Mettere un punto al degrado, alle cattive abitudini, alla deregulation diseducativa sulle più normali regole di vivere civile ed in comunità, dare al paese di Brolo un aspetto più civile, urbano e nel contempo sanzionare chi non rispetta le regole. Questo è lo spirito della nuova ordinanza, la n. 52 del 22 agosto 2014, che il sindaco di Brolo, Irene Ricciardello ha emesso. Ecco, tramite l’ordinanza, le nuove disposizioni in materia di orario di conferimento dei rifiuti solidi urbani differenziati ed indifferenziati sul territorio comunale.

Il primo cittadino detta le regole. E lo fa rammentando gli articoli 198 e 181 del D. Lgs. 03.04.2006 che attribuisce ai comuni le competenze in materia di gestione dei rifiuti e che stabilisce anche che “ai fini di uno corretto gestione dei rifiuti le autorità competenti favoriscono lo riduzione dello smaltimento finale degli stessi attraverso il riutilizzo, il riciclo o le oltre forme di recupero”. Nell’ordinanza, già operativa, si evidenzia che “l’abbandono e il deposito incontrollati di rifiuti sul suolo e nel suolo sono vietati” e che “è altresì vietata l’immissione di rifiuti di qualsiasi genere, allo stato solido o liquido, nelle acque superficiali e sotterranee” .

Ma il sindaco di Brolo va oltre e affronta il problema anche nel suo aspetto estetico sanitario: “L’abbandono dei rifiuti anche in prossimità dei cassonetti, oltre a rappresentare un problema estetico e ambientale – si legge nell’ordinanza – costituisce un potenziale rischio igienico-sanitario per la salute pubblica ed un eventuale pericolo per la sicurezza dei cittadini”.

Quindi, ravvisata l’opportunità e la necessità inderogabile a provvedere in merito, il sindaco Ricciardello ha disposto l’ordinanza che a far data da oggi, 25 agosto 2014, il conferimento dei rifiuti solidi urbani sul territorio comunale, sarà articolato secondo i seguenti orari:

– per tutte le utenze, conferimento dei rifiuti solidi urbani indifferenziati nei cassonetti stradali dalle ore 19.00 alle ore 02.00 di tutti i giorni, sabato escluso;

– per le sole attività commerciali, conferimento di imballi di cartone e carta, opportunamente costipati, in adiacenza alla singola attività commerciale: dalle ore 8 alle ore 9 esclusivamente nei giorni di martedì, giovedì e sabato.

Imposto, inoltre, il divieto di depositare sacchetti, che dovranno essere debitamente chiusi per evitare ogni forma di dispersione, al di fuori degli appositi contenitori stradali.

Le violazioni al corretto conferimento dei rifiuti comportano I’applicazione nei confronti dei trasgressori della sanzione amministrativa pecuniaria da un minimo di € 100,00 ad un massimo di € 500,00 con le procedure sanzionatorie previste dalla legge. L’ordinanza sindacale vieta, nell’intero territorio comunale, di abbandonare e depositare rifiuti di qualsiasi genere sul suolo e nel suolo, nelle acque superficiali e sotterranee.

Il sindaco ha demandato all’Ufficio di Polizia Municipale la vigilanza sul rispetto del corretto conferimento dei rifiuti secondo le modalità prescritte nella presente Ordinanza e sul rispetto del D. Lgs. n” 152/2006 in tema di abbandono di rifiuti. Il provvedimento è stato reso noto alla cittadinanza tramite avvisi pubblici, affissione all’Albo Pretorio del Comune e pubblicazione sul sito internet istituzionale del Comune e ne è stata data notizia sia all’ASP 5 Distretto di Patti che al Comando Stazione Carabinieri di Brolo.

Il sindaco di Brolo Irene Ricciardello ha anche evidenziato che l’ordinanza, anche nel suo aspetto sanzionatorio, svolgerà certamente un ruolo importante nel reprimere il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, ma è necessario vincere la battaglia culturale e comprendere che gli spazi pubblici e comuni sono appunto di tutti e che un paese pulito ed accogliente è per l’intera comunità.

Dal canto suo, l’amministrazione comunale si impegnerà ad assicurare un servizio costante della gestione della raccolta dei rifiuti e chiede alla popolazione la massima collaborazione nel rispetto delle regole ora.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close