Gol

L’Orlandina convince a metà, colpi Tiger e Due Torri

Gol

Capo d’Orlando – A pochi giorni dall’inizio del campionato di Serie D, Orlandina, Tiger Brolo e Due Torri continuano la loro marcia di avvicinamento al massimo campionato dilettantistico tra amichevoli e mercato. Analizziamo quindi il momento delle tre formazioni messinesi.

Nel pomeriggio di ieri, al “Ciccino Micale” di Capo d’Orlando, l’Orlandina di mister Pasul’ko ha affrontato in un test amichevole l’Acr Messina di Grassadonia. I paladini hanno convinto solo in parte il numeroso pubblico presente. Il primo tempo biancoazzurro è stato abbastanza deludente. Squadra lunga, movimenti corali rivedibili e poche idee in avanti. Al 2′ gli ospiti sono passati in vantaggio con Paez, che ha trafitto Pandolfo dopo un’imbucata centrale che ha messo a nudo le difficoltà difensive locali. Al 21′ Bonanno, in azione fotocopia, ha realizzato il punto dello 0-2 messinese (foto Germanà) dopo un illuminante assist di Izzillo. La replica dell’Orlandina è arrivata al 42′ con Maouel, che dai venti metri ha beffato Lagomarsini grazie ad una punizione di pregevole fattura. Nella ripresa, i padroni di casa hanno fatto molto meglio, tenendo il campo con ordine e non soffrendo mai le sempre più sporadiche sortite offensive giallorosse. Mincica, Maouel e Campagna hanno anche sfiorato il gol del pari, senza successo. C’è ancora molto da lavorare per lo staff di Pasul’ko, anche se la ripresa di ieri fa ben sperare per il futuro.

Si muove sul mercato l’attivissima Tiger Brolo, che ha ingaggiato il centrocampista ex Catania e Akragas Sem Addamo. Classe 1995, ottima tecnica e schierabile sia nel ruolo di regista che di mezz’ala, Addamo si è detto molto contento dell’arrivo a Brolo ed è pronto a dare il suo contributo alla causa giallonera. Ma il colpo finale del mercato dei “tigrotti” è Paolo De Cristofaro, centrocampista dai trascorsi tra i professionisti con, tra le altre, Triestina e San Marino. L’anno scorso in forza all’Orlandina, il talento campano è già a Brolo, abile e arruolabile sin da domenica nel turno preliminare di Serie D che la Tiger disputerà a San Cataldo contro la Leonfortese. Ieri, intanto, al “Comunale” brolese, i ragazzi di mister Bellinvia hanno superato per 5-1 L’Iniziativa San Piero Patti per effetto delle reti di Isgrò (2), Ferrante, Lupo e Di Senso.

Tanti arrivi anche in casa Due Torri. Mister Antonio Venuto potrà infatti contare sul portiere ex Licata Giuseppe Ingrassia, sui difensori Gianluca Galati e Gianluca Cardaci, rispettivamente ex Rocca di Capri Leone e Villafranca, e sui centrocampisti Emanuele Ciccone, esterno ex Noto, e Francesco Pitarresi, regista ex Licata. Con questi nuovi innesti, il Due Torri potrebbe aver completato il suo mercato in maniera egregia, rinforzando la squadra in ogni reparto in vista di un torneo di Serie D molto duro per tutti. Nel frattempo, ieri al “Nuovo Comunale” di Rocca di Capri Leone, i biancorossi hanno pareggiato contro i biancoazzurri di casa. In vantaggio il Rocca di mister Ferrara con Biondo, cui ha risposto un altro volto nuovo a Piraino, l’attaccante Luca Savasta, che con una prodezza ha chiuso i conti sull’1-1.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close