10151892_796611623715538_8179692876028009642_n

Truppa Nebrosport alla XX Edizione “Autoslalom delle Rocche”

10151892_796611623715538_8179692876028009642_n

Sant’Angelo di Brolo – Il 23 e 24 agosto ritorna sui tornanti messinesi della SS 185, resi più sicuri e spettacolari dal nuovo ripristino del manto stradale, uno degli eventi più amati e conosciuti del panorama italiano Slalom: la ventesima edizione dell’”Autoslalom delle Rocche a Novara di Sicilia”.

Tre le manches previste per questa edizione, con partenza alle porte della cittadina di Novara e con arrivo all’ormai mitico “tiro al volo” all’interno della Pineta di Mandrazzi, alle quali seguirà la Cerimonia di Premiazione, nel corso della quale il Team Palikè, ideatore ed organizzatore di tutte le edizioni, consegnerà dei riconoscimenti speciali ai piloti più affezionati all’autoslalom delle Rocche, meglio conosciuto come l’Università degli Slalom. Il primo appuntamento è alle operazioni di verifica ante gara sportiva e tecnica previste dalle ore 15:00 alle ore 19:30 di sabato 23 agosto nel cuore del centro storico di Novara di Sicilia, uno dei cento borghi più belli d’Italia. Il 24, tutti in pista a darsi battaglia in questo imperdibile evento. In un’occasione del genere, non poteva certamente mancare la scuderia motoristica santangiolese Nebrosport, che prenderà parte alla manifestazione con una nutrita schiera di rappresentanti.

Il primo alfiere del team di Sant’Angelo di Brolo che sfiderà i birilli novaresi sarà Alessandro Casella a bordo di Peugeot 106 Rally, in classe N3. Tra le derivate di serie fino ai 2000 centimetri cubici, quindi in N4, sarà intensa la lotta tra i piloti della scuderia, con Fabio Gulino e Moreno Furnari a bordo delle rispettive Renault Clio RS e con Vincenzo Barresi che gareggerà con una Renault Clio Williams. In Classe A2, la presenza della scuderia è affidata a Alessio Truscello, su Peugeot 106 Rally, e Cristian Pagana, su Peugeot 205 Rally. Nella classe A3 sarà il santangiolese Antonio Piccione, a bordo della fidata Citroen Saxò, a portare in alto il nome della scuderia nebroidea. Nel Gruppo S saranno diversi i pretendenti alla vittoria delle rispettive classi: Daniele Trovato prenderà il via con una A112 Abarth di classe S2, mentre in S5 il portacolori della scuderia Nebrosport sarà Salvatore Truscello su Fiat X1/9.

In classe S7 scenderà in pista l’immancabile trio Nebrosport composto da Lucca Ferro, Andrea Adamo (su Renault 5 GT Turbo) e Tullio Danzì (a bordo di  una Fiat Uno Turbo). Da segnalare anche la presenza in classe GT2 di Antonello Foti su Peugeot 106 Rally. Tra le performanti vetture con motore motociclistico della classe P2 prenderanno il via: Salvatore Basile a bordo di una Peugeot 106 motorizzata Suzuki e Matteo Ruggeri a bordo della sua Peugeot 106 motorizzata Suzuki. In Classe P3, pronto a difendere i colori della scuderia, a bordo di una Fiat X1/9 ci sarà Rosario Cassisi. Infine, a chiudere il lotto dei piloti della scuderia Nebrosport sarà Sergio Bertolami su Brc Suzuki di classe SP1.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close