DSCN1529

Gemellaggio in musica

DSCN1529

Mirto – Grande successo per il Gemellaggio Bandistico, tenutosi a Mirto nella giornata di ieri. La manifestazione è stata organizzata dall’Associazione Culturale Musicale “Happiness” e ha visto la partecipazione del Corpo Bandistico “Happiness” Città di Mirto e del Corpo Bandistico “San Benedetto il Moro” Città di San Fratello. L’evento è stato preparato, in seguito al grande riscontro ottenuto durante l’incontro culturale – musicale tra le due bande, risalente al 20 Luglio 2013 a San Fratello.

Il Gemellaggio si è aperto con il giro delle due bande per le vie del paese. Alle ore 18:00 in Piazza Vittorio Emanuele i due Corpi Bandistici hanno eseguito alcune marce sinfoniche e in conclusione hanno suonato insieme le marce “Amici Veri” del Maestro Vincenzo Cammarano e “The King” di Archibald Mirri. Alle ore 21:30 sempre in Piazza Vittorio Emanuele, davanti a una buona cornice di pubblico, i due gruppi bandistici hanno eseguito un concerto sinfonico – moderno.

Il Corpo Bandistico “San Benedetto il Moro” Città di San Fratello, diretto dal Maestro Andrea Marino laureato in trombone al Conservatorio di Musica “Vincenzo Bellini” di Palermo, ha iniziato la propria esibizione con la marcia sinfonica “Miei Cari Alcaresi”, composta dal Maestro Pippo Marino. Di seguito la banda ha suonato tra gli altri brani: “Acqua” di Marco Sanadossi, “Chiuso per Ferie”, un medley comprendente le canzoni “Luglio”, “Vamos a la Playa” e “Un’estate al mare”, e “Florentiner March” del compositore ceco Julius Fucik.

Il Corpo Bandistico “Happiness” Città di Mirto, diretto dal Maestro Marco Castrovinci Cercatore diplomato in clarinetto al Conservatorio “Arcangelo Corelli” di Messina, ha presentato un concerto bi – tema con musica da film e musica leggera italiana. I brani presentati dalla banda mirtese sono stati: “Per un pugno di dollari” di Ennio Morricone, pezzo tratto dall’omonimo film di Sergio Leone; “Gabriel’s Oboe” sempre di Ennio Morricone, tratto dal film “The Mission” (questi due brani sono stati accompagnati dal solista Salvatore Immorlica); un medley con le colonne sonore dei film di Bud Spencer e Terence Hill; “Concerto d’Aranjuez” di Joaquin Rodrigo, uno dei compositori spagnoli più famosi del dopoguerra (anche in questo caso col solista Salvatore Immorlica); un medley delle canzoni di Fabrizio De Andrè, accompagnate dalla voce di Matteo Di Mirto; “Supernomadi”, un medley di alcuni brani dei Nomadi, come “Crescerai”, “Io Vagabondo”, “C’è un re” e “Un pugno di sabbia”, sempre con la voce di Matteo Di Mirto.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close