Etna

Ornitos Trial, di corsa sull’Etna

Etna
Sabato scorso, sul versante nord dell’Etna, si è disputata la quarta edizione dell’ornitos trail, corsa in montagna di 24 Km, alla quale hanno preso parte sei atleti tesserati per il club azzurro.
Ai nastri di  partenza  da piano Provenzana  erano presenti oltre 400 atleti provenienti da 13 nazioni, consapevoli di dover affrontare una gara durissima, piena di incognite, ma nello stesso tempo motivati di essere  protagonisti di una spettacolare ed unica manifestazione sportiva che gli  permetteva di arrivare sulla cima del maestoso Mongibello.
Per tutti un unico obbiettivo, tagliare il traguardo.
Tutti  i podisti tesserati con il club Atletica Nebrodi sono riusciti , nonostante le enormi difficoltà del percorso, a concludere  la gara, conquistando delle posizioni di tutto rispetto in classifica.
Maria Stella Fazio, soprannominata l’avvocato volante, ha conquistato in brillante secondo posto, Biagio Naso ,dopo un lungo periodo di assenza dalle competizioni, è arrivato 6° posto di categoria, Antonio Basile 8°, Alessandro Pruiti 5°, Maurizio Giallombardo 12° e Geri Cicero 13°.
Al termine della gara l’Etna ha salutato i presenti con un grosso boato, seguito da una spettacolare colata lavica, che è stata ricambiata con un lungo applauso da parte degli atleti.
Nella foto da sx: l’allenatore Pippo Versaci, Antonio Basile, Stella Fazio, Maurizio Giallombardo, Alessandro Pruiti, Geri Cicero e Biagio Naso.
Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close