bombola_gas

Falso allarme, si trattava di una bombola del gas

bombola_gasCapo d’Orlando – Per fortuna si è trattato solo di un falso allarme. L’oggetto che è stato recuperato ieri pomeriggio in mare da un bagnante, all’altezza di Piazza Caracciolo, non era un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale, bensì solo una vecchia bombola del gas.
Prontamente avvisati dai bagnini, che hanno depositato l’oggetto vicino al muretto, i carabinieri sono giunti sul posto e ieri sera hanno transennato la zona e interdetto il passaggio a pedoni e bagnanti a fini precauzionali.
I militari hanno presidiato il lungomare fino a stamattina, quando gli artificieri di Catania, giunti per il sopralluogo, hanno disincrostato l’oggetto, ricoperto di alghe e residui, attestando che si trattava di una vecchia bombola del gas.
Per gli abitanti della zona una notte con il fiato sospeso, fin quando questa mattina, poco dopo mezzogiorno, sono stati rimossi i nastri di sicurezza e la situazione è tornata alla normalità.
bombola_gas2

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close