Mercato Mamertina

La Mamertina fa sul serio, Bontempo: «In alto con professionalità»

Mercato Mamertina

Galati Mamertino – La Mamertina fa sul serio. Il club del presidente Anastasi continua il suo sontuoso mercato estivo e sta allestendo una squadra più che competitiva per il prossimo torneo calcistico di Promozione.

Alla corte di mister Massimo Bontempo arrivano infatti il portiere classe 1996 Sebastiano Galati e soprattutto il centrocampista Andrea Zingales e l’attaccante Marco Mantegna, colpi che si vanno ad aggiungere agli altri acquisti di spessore già ufficializzati: Luciano Regina, Giacomo Bontempo e Francesco Parafioriti.

Zingales, trequartista classe 1987 ex Tiger e Rocca di Capri Leone, approda alla Mamertina con tanta voglia e grande entusiasmo: «Gli ultimi due anni al Rocca sono stati bellissimi – confessa Zingales -. Scendere in campo con la fascia di capitano difendendo i colori del mio paese in Eccellenza è stato un grande onore che speravo potesse ripetersi quest’anno. Il divorzio dall’Usd non ha motivazioni economiche, visto che sono sempre stato a disposizione del club, ma solo ed esclusivamente tecniche. Non sono stato considerato come una prima scelta dallo staff tecnico, quindi con la società abbiamo serenamente deciso di imboccare strade diverse. Ho sposato il progetto Mamertina perché è ambizioso e ho voglia di rimettermi in gioco ad alti livelli, sia sul piano personale sia a livello di squadra, visto che qui si punta ad un campionato di vertice. Spero di essere protagonista in giallorosso e di regalare tante soddisfazioni ai nostri tifosi insieme ai miei nuovi compagni».

Mantegna, attaccante classe 1989 in passato in forza ad As Capo d’Orlando, Orlandina e Santangiolese, è pronto ad esultare insieme al suo nuovo pubblico: «Sono contento di aver raggiunto l’accordo con la Mamertina – spiega il centravanti -. Ho scelto di abbracciare questa realtà perché ci sono idee importanti e perché ritrovo un allenatore, mister Massimo Bontempo, con cui sono cresciuto a Capo d’Orlando e che mi ha dato tanto. L’obiettivo è quello di giocare almeno i play-off. Sono carico per questa avventura e pronto a far gioire tutti tifosi di fede giallorossa».

Soddisfatto dei movimenti di mercato della società il confermatissimo allenatore del club di Galati, mister Massimo Bontempo: «Per restare su questa panchina – racconta mister Bontempo – avevo posto una sola condizione alla dirigenza: costruire una rosa per migliorare il sesto posto della passata stagione. La società ha fatto degli sforzi importanti, per questo non posso far altro che ringraziare tutti. Adesso è compito nostro soddisfare le aspettative di un pubblico affamato di successi. Credo che con il lavoro si possa puntare a traguardi fino a qualche settimana fa inimmaginabili. Partecipiamo alla Promozione, non siamo in Serie A, quindi non parliamo di professionismo. Questo, però, non significa si debba peccare di poca professionalità. Tutti i nostri calciatori dovranno rispettare un preciso regolamento comportamentale. Chi non rispetterà il gruppo di conseguenza non potrà farne parte. Questa è la mia idea di calcio e voglio che tutti i miei calciatori sposino questa idea per il bene della Mamertina. Solo così potremo puntare davvero in alto».

Evidente anche l’orgoglio del vice-presidente Pino Drago: «La Mamertina sarà la squadra dei Nebrodi. Stiamo cercando di coinvolgere non solo gli atleti del comprensorio ma anche le aziende dell’hinterland. Non vogliamo che la Mamertina si riduca solo ad una squadra di paese, vogliamo essere un esempio e un lustro per il nostro territorio, in campo e fuori. Galati e la Mamertina hanno tanto da offrire, far sapere a tutti cosa stiamo cercando di creare con le risorse nostrane credo sia importantissimo».

La Mamertina inizierà la preparazione lunedì 4 agosto. L’obiettivo è chiaro, i play-off sono solo il primo passo verso qualcosa di molto più grande: l’Eccellenza.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close