Un tango prima di tornare

Un “Tango” a Gioiosa

Un tango prima di tornare

Gioiosa Marea – Sarà proiettato domani sabato 26 luglio alle ore 21 in piazza Mazzini a Gioiosa Marea l’ultimo film del regista pirainese Italo Zeus, dal titolo “Un Tango Prima Di Tornare”.

Il film attraversa un periodo storico che va dal 1912 al 1950 e racconta tre generazioni di donne alle prese con l’emigrazione, l’attesa e l’amore, tra le magiche atmosfere del carnevale e del musical surreale.

Un esperimento cinematografico coraggioso, dal momento che si tratta di un genere specifico, più sviluppato all’estero che non Italia, il “Musical” appunto, che si avvale però di un cast artistico e tecnico d’eccezione ed in particolare della suggestiva fotografia del maestro Daniele Ciprì.

Il film ripercorre la memoria e le radici dei gioiosani attraverso un elemento che accomuna tutto il paese: il Carnevale. Evento, questo, che unisce la popolazione in una grande festa, abbattendo barriere e distanze sociali, fin dai tempi in cui un gruppetto di emigranti gioiosani portò la “Murga” dall’Argentina. Siamo nel 1920 e dall’arrivo della Murga sono passati molti Carnevali, aggiungendo ogni anno nuove maschere e le meravigliose costruzioni dei “Carri”. La tradizione del Carnevale di Gioiosa Marea è diventata una tra le più importanti della Sicilia.

Un film storico e surreale in cui la tradizione si fonde con il sogno, in un perfetto equilibrio. Domani sera in piazza Mazzini si partirà con la presentazione del film, per passare poi al backstage e infine ad un documentario.

«Nasco come cantautore – spiega il regista Italo Zeus -, la musica ha grande importanza per me e così ho deciso di sperimentare, credo sia andata bene. Il “Musical” è un genere sottovalutato in Italia a livello cinematografico, ma nel teatro è sempre di attualità e ho quindi cercato di riportarlo sul grande schermo raccontando una storia sulla memoria. Il Comune di Gioiosa Marea aveva il desiderio di parlare del carnevale gioiosano, un carnevale più di anima che di spettacolo come può essere quello di Venezia o di Viareggio. Dietro questo film ci sono due anni di lavoro intenso per tutti. Abbiamo utilizzato location sparse per tutta la Sicilia per parlare di Gioiosa Marea e della nostra terra, troppo spesso trascurata. Ho già in mente di fare diventare questo film, ad oggi della durata di circa 50 minuti, un lungometraggio. Siamo già al lavoro per completare l’opera che ha già comunque una sua vita».

Un tango

Questo il cast del film:

Sceneggiatura di Italo Zeus, Donatella Russo e Alessandra Macrì.

Fotografia di Daniele Ciprì.

Montaggio di Mauro Menicocci.

Musiche di Italo Zeus.

Interpreti principali: David Coco (Turi), Antonella Nieri (Rosa), Carmelinda Gentile (Angela), Gabriele Greco (Giuseppe), Lucia Sardo (Anna).

Nel cast artistico anche: Anita Zagaria (Hilde), Gianni Pellegrino (barbiere), Cinzia Scaglione (Helena), Cono Messina (cliente bottega Giuseppe), Scheol Dilu Miller (spirito del canto), Mario Incudine (cantante pescatore), Marco Vito (cantante uomo Milonga), Nadia Impalà (cantante donna Milonga e cantante Rosa) e Katia Mastrolembo (cantante Angela).

Costumista: Irene Corda, assistente Lia Cottone e sarto Rosario Motta

Scenografia di Andrea Salomon

Trucco e Parrucco di Stefania Galatolo e Franz Aguglia.

Suono di Piero Parisi e Marco Fazzalari.

Aiuto regia: Miriam Rizzo.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close