VincenzoOddo

Appello di familiari e amici di Vincenzo Oddo

VincenzoOddo
Brolo
– “Vincenzo – dice la mamma – è un ottimo nuotatore e la nostra speranza è che sia ferito oppure abbia avuto qualche vuoto di memoria, per cui chiediamo l’aiuto di tutti. Aiutateci a ritrovarlo”. L’appello è stato inviato ieri dai familiari e dagli amici del giovane 22enne scomparso da domenica pomeriggio dopo essere stato avvistato sullo scoglio di Brolo.

All’alba di questa mattina sono ricominciate le ricerche con l’ausilio anche del Nucleo Sommozzatori della Guardia Costiera di Messina. In questo momento gli uomini dell’ufficio locale marittimo di Capo d’Orlando, guidati dal comandante Biondo, sono impegnati con i propri mezzi nello specchio d’acqua di fronte il litorale di Brolo ma le cattive condizioni meteo hanno momentaneamente causato la sospensione delle ricerche. Il mare è troppo agitato.

E’ una lotta continua contro il tempo e la speranza rimane ancora quella di un allontanamento volontario di Vincenzo anche se poco plausibile.

Ufficio Locale Marittimo di Capo d’Orlando

Ufficio Locale Marittimo di Capo d’Orlando

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close