Condello C Siamo

Costa in C Nazionale, Condello: «Grandi derby, quante emozioni!»

Condello C Siamo

Capo d’Orlando – Ufficiale il ripescaggio in Serie C Nazionale, l’Asd Costa d’Orlando del presidente Mauro Giuffrè ha cominciato a lavorare sulla prossima stagione cestistica che vedrà i paladini impegnati in un torneo duro e pieno di avversarie di valore.

Nel corso della settimana si è svolto un meeting societario dove è stato fatto il punto della situazione. La Serie C Nazionale richiede sforzi economici e umani ingenti, per questo il club biancorosso si è già messo al lavoro, coinvolgendo nel progetto numerose ed entusiaste aziende della zona e cercando di ampliare il proprio staff tecnico e medico.

Per la preparazione precampionato, coach Giuseppe Condello potrebbe infatti contare non solo sull’aiuto dei suoi fidati collaboratori ma anche su quello di un preparatore atletico, mentre il dott. Antonio Galipò potrebbe venire affiancato da un collega nello staff sanitario della Costa. Non si conoscono ancora le date della stagione sportiva 2014/2015 e per questo non è possibile stabilire con certezza quando si comincerà a lavorare sul parquet. Fuori dal campo, però, i paladini sono più attivi che mai.

«Siamo molto felici di poter partecipare al campionato di Serie C Nazionale dopo aver fatto benissimo in Serie D – spiega Giuseppe Condello -. Sarà un torneo duro e ricco di insidie ma al tempo stesso pieno di gare vibranti. Inoltre, saranno previsti tanti derby. Potremmo sfidare squadre quali Messina, San Filippo, Milazzo, Patti, sembra quasi di fare un salto indietro nel passato. Grandi partite ergo grandi emozioni. La nostra è una società ambiziosa ma siamo pur sempre una matricola che viene da un doppio salto di categoria. Come primo passo, credo intanto sia fondamentale migliorarci a livello interno, anche se abbiamo già un’ottima base. Fatto ciò, penseremo all’aspetto tecnico e credo che, da neo promossi, essere umili e lavorare sodo siano due caratteristiche essenziali per fare bene. Parlare di obiettivi è prematuro ma posso assicurare che costruiremo una squadra competitiva e che punteremo in alto, come è nel nostro DNA. Per noi parlerà il campo. Finalmente Ci Siamo!».

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close