ds lenzo e de francesco

Dopo il “bomber” Ioppolo, riconfermato De Francesco

ds lenzo e de francesco
Capo d’Orlando –
 Continua alacremente , il lavoro della dirigenza rosanero in questa calda estate. Dopo il clamoroso colpo con il rientro nella famiglia paladina del “Bomber” Vincenzo Ioppolo ( sei anni al Cus Palermo  con un bottino di una promozione e tre stagioni in A1), il ds Ciccio Lenzo ha piazzato un altro colpo blindando il portiere Gianmarco De Francesco.

Si tratta di una riconferma, ma comunque di quelle pesanti su cui costruire un’Esperia competitiva capace di riavvicinare i tifosi a questa squadra. Nonostante la stagione disgraziata , De Francesco si è fatto ammirare per le sue parate risultando spesso tra i migliori dei rosanero.  E proprio la stagione poco positiva ha pesato non poco nella scelta del portierone rosanero.

“La passata stagione non mi è  ancora andata giù – chiosa l’estremo difensore paladino – ci siamo espressi al di sotto delle nostre possibilità , dando uno dei dispiaceri più grossi alla nostra tifoseria. Qui ho comunque trovato un buon ambiente e non volevo certo andarmene lasciando un pessimo ricordo. Partendo dalla mia voglia di riscatto e da quella della società , trovare un punto d’accordo non è stato difficile”. Soddisfatto anche il d.s. Ciccio Lenzo , che fortemente voleva De Francesco tra le pedine essenziali per ricostruire squadra ed ambiente.

“Ancor prima degli indiscutibili valori tecnici , la conferma di De Francesco si basa sui valori umani che in questa prima stagione  ha saputo esprimere e che ci ha fatto piacevolmente scoprire. In una stagione così difficile non si è mai tirato indietro risultando un esempio da seguire – come sempre senza fronzoli le parole del ds che aggiunge-  e su cui prima di costruire una squadra , costruiremo un gruppo.” Comincia quindi a prendere forma la formazione dell’esperia per la stagione 2014-2015. Ai primi due colpi già messi a segno  vanno incasellati anche le riconferme dell’ inossidabile  capitan Fragapane  alla 21 stagione consecutiva con la casacca dell’esperia.  “La voglia , e l’entusiasmo che il nostro capitano metterà per la sua 21esima stagione con la nostra maglia – dichiara il ds rosanero – è un’ esempio non solo per i suoi compagni di squadra , ma andrebbe spiegata ai tanti giovani che nel mondo dello sport spesso si perdono per strada alla prima difficoltà. Sempre pronto a tirare il gruppo e mai una parola fuori posto fanno del nostro capitano un’ esempio da seguire non solo nello sport  ma anche nella vita.” Archiviate le pratiche Ioppolo , De Francesco e Fragapane , il mercato rosanero non si ferma certo qui . In attesa della composizione del Girone E del torneo di A2 , il club di Piazza Matteotti  continua a sondare il mercato sia sul piano delle riconferme che in quello delle cessioni/acquisti.

Claudio Fragapane

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close