George Jamesmon copia

Arrestato cittadino indiano per atti osceni in luogo pubblico

George Jamesmon copia
Patti – 
Nel pomeriggio di ieri, la sala operativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Patti riceveva, sul numero di emergenza 113, la chiamata di una donna che segnalava la presenza sulla spiaggia di Patti Marina di un uomo intento a compiere atti osceni alla vista dei presenti, tra i quali figuravano molti bambini.

Immediatamente dopo, un equipaggio in servizio di Volante, tempestivamente intervenuto, rintracciava e fermava l’uomo segnalato, poco distante dalla spiaggia, da cui si era verosimilmente allontanato una volta accortosi che era stato richiesto l’intervento della Polizia.

L’uomo controllato veniva riconosciuto dagli operatori della Volante nel cittadino di nazionalità indiana GEORGE Jamesmon, di 42 anni, già arrestato tre anni prima per la commissione di delitti in materia sessuale e tornato libero dopo avere espiato una pena detentiva.

Lo stesso straniero, irregolarmente soggiornante sul territorio nazionale, risultava peraltro inadempiente ad un ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale.

Anche a seguito  delle testimonianze rese dai presenti, il cittadino indiano è stato tratto in arresto e trattenuto presso la camera di sicurezza del Commissariato, a disposizione del Sostituto Procuratore di Patti Dott.ssa Casabona.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close