foto3_spiaggia

Leggio risponde al consigliere Galipò

foto3_spiaggia
Capo d’Orlando
– In riscontro alla segnalazione del Consigliere Carmelo Galipò, relativa alla permanenza sull’arenile del Lungomare Andrea Doria, di serbatoi e residui di manufatti riconducibili al lido “Delfino Beach”, il vice sindaco Aldo Sergio Leggio ha comunicato di aver provveduto ad informare l’ufficio marittimo locale, cui compete la responsabilità della verifica delle spiagge soggette a concessione a privati.

Aldo Sergio Leggio ha inoltre fatto sapere che l’Amministrazione Sindoni, seguirà l’evolversi della situazione, in attesa che l’ufficio competente ponga in essere, gli interventi necessari per la bonifica dell’arenile.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close