IMG-20140624-WA0004

“Memorial Antonio Cipriano”, trionfa Franchina

IMG-20140624-WA0004

Brolo – Sì è conclusa dopo un mese di battaglie sul tavolo verde la terza edizione del torneo nazionale di biliardo specialità Shangai “Memorial Antonio Cipriano Il Capitano”.

La manifestazione, organizzata dal brolese Salvatore Cipriano e svoltasi in un locale sito in Piazza Nunziatella a Brolo, ha messo in evidenza tutte le migliori stecche del comprensorio messinese, che hanno avuto il piacere di sfidare tanti campionissimi provenienti da Roma. Un totale di 105 giocatori ha duellato per la vittoria finale, con il torneo che è partito giorno 18 maggio per concludersi nella tarda serata di domenica 22 giugno. Come sempre a vincere è stato lo sport, il biliardo in particolare, che da pochi anni è rientrato a far parte di un circuito nazionale importante, come dimostra il riconoscimento da parte della F. I. B. I. S..

«Sono contento di aver portato così in alto una manifestazione che è nata in memoria di mio padre – racconta l’organizzatore Salvatore Cipriano -. Il mio obbiettivo è quello di ricordarlo sempre nel migliore dei modi, organizzando una manifestazione ogni anno sempre più qualitativa e mettendo il massimo impegno per far sì che tutto sia di altissimo livello. Voglio ricordare, però, che da soli non si va da nessuna parte, per questo ringrazio tutte le persone che mi sono state vicine e mi hanno dato il supporto necessario per rendere più sereno e scorrevole il mio lavoro. Un grazie di vero cuore va agli sponsor di questo torneo, a tutti coloro che con il loro grande contributo mi danno la possibilità di organizzare nel migliore dei modi questa manifestazione, dimostrandomi grande affetto e vicinanza e aiutandomi a far sì che il nome di mio padre venga ricordato nel modo migliore. Penso sia stata una bellissima manifestazione, spero che il mondo del biliardo continui a crescere. Noi, nel nostro piccolo, proviamo a dare una spinta a questo meraviglioso ma spesso sottovalutato sport».

IMG-20140624-WA0003

Al terzo torneo nazionale di biliardo hanno preso parte giocatori di grosso calibro quali Fabio Belfiore, Pietro Caperna, Valter Franchina Alessandro Torrenti, Angelo Pandolfo, Cristian Rinaldis, Gianluca Boni, Tindaro Zocca, Andrea Calogero, Antonio Caliò, Salvatore Trischitta, Domenico Pappalardo, Giovanni Lo Cascio, oltre a tutti i talenti del comprensorio messinese. Alla fine, dopo partite tiratissime, è salito in cattedra un giocatore residente a Roma ma originario di Capo d’Orlando, Valter Franchina, che si è aggiudicato la terza edizione di questa manifestazione. Sul podio, alle spalle del vincitore, Torrenti e Caperna. Premiati tutti i giocatori entrati nei primi otto, vale a dire (in ordine di piazzamento) Calogero, Caliò, Pappalardo, Boni e Cipriano. Conclusa questa terza edizione, il “Memorial Antonio Cipriano” tornerà il prossimo anno, sicuramente più scintillante che mai nella sua quarta uscita.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close