precari capo d'orlando

Trovato l’accordo, da domani i precari tornano al lavoro

precari capo d'orlando

Capo d’Orlando –  I precari da domani mattina torneranno al lavoro. Nella sala Falcone e Borsellino i dipendenti a tempo determinato e l’ Amministrazione Comunale hanno stretto l’accordo sulla base della presa d’atto della identità tra i dipendenti comunali. Sulla questa premessa i rappresentanti sindacali (MGL) ed il Presidente del Consiglio Gianfranco Timpanaro, in nome dell’Amministrazione, hanno condiviso alcuni punti per intraprendere una proficua e intensa collaborazione su tutti i temi del personale precario.

Gianfranco Timpanaro

 Il nodo degli stipendi viene risolto con l’immediato pagamento di una mensilità a giugno, di un pagamento entro il mese di luglio, di uno ad agosto e poi settembre.

Nel momento in cui verrà erogato da parte della Regione Siciliana il 40%  come anticipo dovuto per l’intero anno 2014, lo stesso verrà interamente corrisposto al personale dipendente a tempo determinato. Per non ripetere lo stesso trend negativo, che ha portato allo sciopero del personale, verrà intrapreso un percorso nelle sedi istituzionali che garantisca i  trasferimenti al massimo ogni tre mesi. Infine i rappresentanti sindacali hanno chiesto ed ottenuto  le migliori soluzioni tra le maglie della normativa vigente, al fine di potere stabilizzare a tempo determinato, fra coloro che ne sono beneficiari, più  personale possibile, tra i lavoratori a tempo indeterminato e lavoratori impegnati in ASU. Il personale interessato rimarrà comunque in stato di attenzione.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close