Costa Condello

Esordio vincente, Costa pronta a nuove sfide con Condello

Costa Condello

Capo d’Orlando – La prima stagione agonistica dell’Asd Costa d’Orlando è ufficialmente andata in archivio. La società del Presidente Mauro Giuffrè ha vissuto un’annata intensa, ricca di emozioni e successi, che ha portato i paladini alla promozione in C Regionale dopo un torneo di Serie D quasi impeccabile.

Soltanto la corazzata Spadafora ha fatto meglio dei ragazzi allenati da coach Condello, che hanno comunque disputato un campionato con molte luci e pochissime ombre. Oltre alla compagine di coach Maganza, solo Bagheria e Alfa Catania hanno avuto ragione della Costa, che è sempre ripartita con maggior convinzione dai pochi ko stagionali. Quello con i catanesi, tra l’altro, è stato un ko dal sapore dolcissimo, visto che è valso il salto di categoria auspicato ma non così scontato.

L’eccezionale lavoro del coach e dello staff tecnico, l’organizzazione eccelsa a livello dirigenziale e la grande passione e voglia messa in campo da ogni singolo componente del roster hanno portato i biancorossi al primo traguardo importante della loro giovanissima storia. La promozione in C Regionale, però, è solo il primo passo di una strada ancora lunga da percorrere. Il club paladino ha infatti già presentato domanda di ripescaggio per partecipare al torneo di C1, anche se al momento non ci sono certezze al riguardo. La richiesta è comunque sintomo di ambizioni in casa Costa d’Orlando. Il futuro è ricco di sorprese, a partire dai più giovani, ma va programmato oggi.

Ancora troppo presto per parlare di mercato e conferme sul parquet, la prima certezza, quindi, arriva dalla panchina. I paladini, infatti, ripartiranno dall’allenatore che ha conquistato sul campo la C, cioè l’esperto Giuseppe Condello. Riconferma ovvia ma soprattutto meritatissima per un tecnico dal pedigree di assoluto livello e dall’enorme sapienza cestistica che ha certamente dato una spinta in più al club orlandino del Presidente Giuffrè. Nell’organigramma dirigenziale, Condello ricoprirà anche il ruolo di direttore sportivo, mentre il nuovo direttore generale sarà Simone Fogliani. Segretario il confermatissimo Gianluca Paparone, mentre la Davision si occuperà di eventi e consulenza.

La stagione 2014/2015 della Costa d’Orlando sta per entrare nel vivo, dunque. Accendete i motori, si riparte con più entusiasmo che mai.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close