pozz

Ciao Poz, arriva Griccioli

pozz

Capo d’Orlando – Era nell’aria da diverse settimane, ma oggi c’è stata la conferma: Gianmarco Pozzecco non sarà più l’allenatore dell’Orlandina Basket. Si conclude quindi, dopo un anno e mezzo, la collaborazione tra il club paladino e l’allenatore triestino, che nei prossimi giorni firmerà un contratto che lo porterà sulla panchina di Varese.

Il Poz, che dovrebbe firmare un biennale con i biancorossi, torna dunque nel luogo che lo ha consacrato nella storia della pallacanestro, grazie allo scudetto della stella, conquistato con Varese nel 1999. Pozzecco ha riflettuto molto in queste settimane sulla proposta varesina, arrivata (pare) nel mese di febbraio e dopo aver trascinato l’Orlandina Basket alla finale del campionato di Legadue Gold, persa contro Trento per 3-0, ha deciso di accettare l’offerta del suo vecchio club, che aveva bisogno della freschezza e del carisma di un personaggio come lui per ripartire dopo una brutta stagione.

Ad affiancare Pozzecco (ritratto sopra nella foto di Joe Pappalardo) in questa nuova avventura sarà quasi sicuramente Ugo Ducarello, assistente allenatore di Sacchetti nell’ultimo anno da giocatore della “mosca atomica” a Capo d’Orlando, quest’anno vice allenatore di Perdichizzi e Calvani a Barcellona. Ducarello lascerà dunque i giallorossi, come anche coach Marco Calvani, che ha firmato un biennale a Napoli nelle scorse ore.

griccioli

Per quanto riguarda l’Orlandina, passata l’amarezza per la sconfitta in finale, non si è perso tempo per trovare il sostituto di Pozzecco. Dovrebbe essere infatti Giulio Griccioli il nuovo capo allenatore della squadra di Enzo Sindoni. Le due parti stanno ultimando gli ultimi dettagli, ma a giorni ci dovrebbe essere l’ufficialità.

Griccioli, in precedenza allenatore delle giovanili della Montepaschi Siena, è reduce da due ottime annate a Casale Monferrato, condotta al terzo posto in regular season durante il primo anno, dove la sua squadra perse poi ai playoff contro i futuri campioni di Pistioia ed ad un’agile salvezza quest’anno, dopo che la società aveva deciso di puntare fortemente sui giovani. David Sussi dovrebbe restare a Capo d’Orlando come assistente del nuovo allenatore, mentre è ancora da stabilire il futuro dell’altro assistente Giuseppe Foti.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close