Sinagra

Tragedia a Sinagra, misterioso suicidio

Sinagra

Sinagra – Un suicidio apparentemente immotivato si è consumato stamane nel centro di Sinagra.

Gaetano Arriese, classe 1984, si è infatti tolto la vita impiccandosi.

Il ragazzo, senza apparenti problemi economici, familiari e sentimentali, lavorava come elettricista presso una nota ditta di impianti del centro nebroideo.

Stamattina, però, Gaetano non si è presentato al lavoro. Tante le telefonate, nessuna risposta. Il datore di lavoro e i famigliari, preoccupati, hanno cominciato a cercarlo. Poi l’amara verità: il trentenne, solitamente precisissimo, aveva deciso di farla finita.

Impossibile sapere cosa è passato per la testa all’uomo e quali erano i drammi interiori che lo hanno portato a questa decisione. Pare, tra l’altro, che Gaetano avesse in programma di sposarsi a breve con la sua compagna.

Ancora da stabilire la data dei funerali.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close