refurtiva sequestrata dai Carabinieri di Tortorici

Tre arresti per furto a Tortorici

refurtiva sequestrata dai Carabinieri di Tortorici

Tortorici – Ieri pomeriggio, a Tortorici, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato in flagranza di reato Rosario Costanzo Zammataro, bracciante agricolo di 49 anni, Antonino Galati Massaro, bracciante agricolo 57 enne, pregiudicato e Carmelo Galati Massaro, 39 enne bracciante agricolo, pregiudicato, per furto aggravato.

In particolare, i militari dell’Arma hanno sorpreso i tre soggetti ad asportare 10 pali di grosse dimensioni, tra i 4 ed i 7 metri, di ferro, depositati in un’area demaniale forestale protetta sita in contrada Abbadessa.

I tre uomini, già conosciuti dai militari dell’Arma di Tortorici, avevano già caricato alcuni di questi pali sopra un mezzo furgonato, per poi scaricarli all’interno di un’abitazione di uno di loro. I responsabili dell’Ufficio Servizio per il Territorio di Messina del Dipartimento forestale hanno subito sporto denuncia dell’accaduto in quanto tale spostamento dei suddetti pali non era stato mai autorizzato.

Il materiale ferroso rinvenuto dai Carabinieri è stato pertanto restituito all’Ente forestale, mentre i tre soggetti sono stati tratti in arresto e condotti presso le proprie abitazioni in regime degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close