IMG-20140513-WA0004

Sindoni risponde ad Enza Maccora e placa i toni

IMG-20140513-WA0004
Capo d’Orlando –
Enzo Sindoni cerca di placare gli animi dopo il comunicato stampa di ieri del Sindaco di Sinagra Enza Maccora.

“Non sono mai entrato nel merito dell’attività di alcun mio collega Sindaco, e non mi sono mai permesso di esprimere valutazioni sull’operato della collega di Sinagra, avv. Vincenza Maccora. Nel corso della mia conferenza stampa dello scorso 13 maggio, un giornalista ha chiesto come mai il solo Comune di Sinagra, tra i 33 che componevano l’AtoMe1, avesse affidato il servizio di raccolta rifiuti mediante gara. Ho risposto che a differenza di quanto sostenuto dal rappresentante della stampa, anche a Sinagra il servizio è stato affidato con l’unica procedura legalmente possibile, ossia l’ordinanza sindacale (la n.3/2014 del 31 marzo scorso), peraltro visibile sul sito istituzionale del Comune in questione. Nessuna polemica, quindi, e nessuna contrapposizione in una vicenda che ritengo non avrebbe neanche dovuto aprirsi, ma che da parte mia è certamente e definitivamente chiusa.”

L’augurio è che alle polemiche seguano i fatti. Durante la conferenza stampa di martedì scorso Sindoni aveva risposto, a chi gli chiedeva del perché non si era proceduto con gara d’appalto come nel centro montano “Sinagra? La gara è stata annullata, Sinagra si distingue perché è l’unico comune ad aver disposto quattro ordinanze invece che tre, tutto qui”. Ieri Enza Maccora ha immediatamente smentito. Capitolo chiuso?

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close