scaffidi_basilio

Basilio Scaffidi: «Coraggio e legalità nella mia Brolo»

scaffidi_basilio

Capo d’Orlando – Terza puntata delle cinque previste sulle Elezioni Amministrative di Brolo e terzo candidato a Sindaco intervistato a “Cu C’è C’è”. Al fianco del conduttore nonché direttore di questa testata, Antonio Puglisi, ai microfoni di Radio DOC stamane era presente Basilio Scaffidi, del gruppo “Brolo Cambia-Menti”.

Ecco i passaggi più importanti dell’intervista rilasciata dal candidato all’emittente radiofonica orlandina: «Oggi a Brolo stiamo vivendo un periodo storico particolare. Sono venuti fuori gli inciuci di questi storici potentati economici e politici che hanno sempre condizionato le nostre vite. Io non mi sento un politico mesteriante, bensì un cittadino militante e questa è la differenza tra me e gli altri competitors. In questa compagine ci sono solo persone che tengono la schiena dritta, sia i più giovani, sia coloro che hanno una storia politica importante alle spalle, come Linda Marino e Nuccio Ricciardello. La nostra squadra ha la media anagrafica più bassa e il numero più alto di donne rispetto a tutti gli altri gruppi. Chiaro è che non possiamo essere solo un gruppo di protesta, lo saremo anche di proposta e credo che un mix del genere possa solo fare bene. Il nostro primo punto di programma si chiama “operazione verità” e lo abbiamo già attuato prima di entrare dentro le istituzioni. In questi anni, la legalità e la trasparenza a Brolo sono venute meno, noi vogliamo riportare la verità in politica. In concreto, nel nostro programma ampio spazio ha il piano rifiuti. Con questo piano non vogliamo solo tutelare l’ambiente del nostro paese, vogliamo anche cercare di dare occupazione ai tanti precari brolesi che rischiano davvero brutte situazioni a causa della crisi che attanaglia tutti. Se si evitasse di esternalizzare il servizio dei rifiuti alle solite ditte, per esempio, potremmo dare nuovo impiego ai dipendenti comunali. Lo stesso vale per la differenziata, abbattendo questi costi. Io non ho padrini politici, a differenza di altri, ma non per questo temo ripercussioni in cabina elettorale. Anzi, colgo l’occasione per invitare i nostri cittadini a riflettere sul concetto di voto utile e di evitare la frammentazione del voto di opinione. Noi siamo stati riempiti di invettive da altri gruppi, in particolare da quello di Ettore Salpietro, che in passato non ho appoggiato per mantenere dei patti presi in precedenza, e siamo stati attaccati per il nostro comportamento da “soliti politicanti” e questo mi rattrista, anche perché chi parla di etica poi non può venire meno alla parola data come ha fatto il Sig. Salpietro. Io ho il massimo rispetto per tutti i miei avversari politici, ma dire la verità, anche se brutta, non può essere considerata un’offesa personale. Se dico che il candidato Mimmo Magistro ha grandi interessi nella mega lottizzazione Monte Cipolla non me lo sto inventando, è solo la verità e la realtà non può infangare nessuno. A Brolo c’è grande fame di conoscenza e di verità. Io non voglio giustificare Salvatore Messina, che è parte di quel sistema politico che ho sempre combattuto e di cui condanno l’operato politico, però l’ex Sindaco ha svelato degli accordi nascosti, ha svelato che, fino al settembre 2013, l’On. Germanà gli ha chiesto di non dimettersi perché sua cognata Irene Ricciardello, candidata di cui Germanà è padrino politico, non era ancora pronta per diventare Sindaco. E allora Messina va ascoltato perché tutto questo serve a ripristinare la legalità nel nostro paese. Questa non è una campagna elettorale come tante altre, qui ci sono dei signori della casta che si sono nuovamente coalizzati per continuare a svendere il nostro futuro. Io mi considero un cittadino come gli altri e mi appello al coraggio dei brolesi. Quindi il 25 maggio, cari concittadini, quando sarete in cabina elettorale, portate nel vostro cuore valori come onestà, legalità, coraggio, dignità, rettitudine, perché la storia la facciamo noi, tutti insieme».

Ricordiamo che nei prossimi giorni chiuderemo la carrellata di interviste ai candidati a primo cittadino di Brolo su Radio DOC e su 98zero con gli ultimi due contendenti.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close