ambulanza118

Bimbo di 20 mesi beve benzina, è in coma

ambulanza118
Barcellona –
E’ ancora ricoverato in coma farmacologico,  nel reparto di terapia intensitiva neonatale del Policlinico di Messina, il bambino di 20 mesi di Barcellona che ieri mattina ha ingerito della benzina da una bottiglia trovata nel balcone della sua abitazione.

Il piccolo, figlio di genitori polacchi, era stato in un primo momento trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Cutroni Zodda dall’ambulanza del 118. In seguito i medici, dopo aver stabilizzato il piccolo paziente, che presentava una grave insufficienza respiratoria, hanno disposto il trasferimento al Policlinico di Messina. “E’ in coma farmacologico, ha dichiarato il direttore dell’Unità operativa neonatale del Policlinico, Ignazio Barberi, ma al momento escludiamo sia in pericolo di vita.” Sul grave episodio indagano gli uomini del commissariato di Barcellona che hanno già sentito i genitori del bambino.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close