Opera Alessandro Maio

Anche un torrenovese pupillo di Sgarbi alla Triennale d’arte di Roma

Opera Alessandro Maio

Torrenova – Non solo l’orlandino Giuseppe Greco all’Esposizione Triennale d’arte di Roma, ma anche il torrenovese Alessandro Maio, classe 1966, prenderà parte all’esposizione artistica che verrà inaugurata giorno 6 di giugno alle ore 17 presso l’Università “La Sapienza” da Achille Bonito Oliva, il più autorevole rappresentante della critica d’arte in Italia famoso per aver teorizzato e scoperto negli anni ’80 il movimento della Transavanguardia, e che ospiterà in totale 250 artisti selezionati su tutto il territorio nazionale e non solo. 

La mostra (organizzata dall’associazione “La Rosa dei Venti”, Direttore Artistico Prof. Daniele Radini Tedeschi), che durerà fino al 13 giugno, ospiterà dunque anche l’artista di Torrenova Alessandro Maio (in foto il dipinto “Niente è come sembra” acrilico su tela cm. 80×100 anno 2013) che, oltre a questa importante partecipazione, può vantare il prestigioso invito da parte di un suo famoso estimatore, il grandissimo storico e critico d’arte Prof. Vittorio Sgarbi, a far parte del “Progetto Porto Franco”, evento espositivo che si svolgerà in un capoluogo siciliano entro la fine del 2014.

Un altro rappresentante del comprensorio, quindi, prenderà parte a questo grande evento culturale e per la nostra terra non può che essere un vanto.

Per ulteriori info: http://www.esposizionetriennale.it

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close