Alberghiero Brolo

Brolo: nessuna violenza su minore secondo i tre giovani arrestati

Alberghiero Brolo

Nessuna violenza sessuale su minore, solo qualche contatto fisico con la ragazzina consenziente. Così si difendono i tre arrestati di 23, 22 e 19 anni che l’11 febbraio scorso avrebbero costretto una sedicenne con lieve deficit mentale ad avere rapporti sessuali (anche se non completi) con loro nei dintorni di Brolo.

Questo è emerso dopo l’interrogatorio odierno da parte del GIP di Patti Maria Pina Scolaro, interrogatorio cui i tre giovani non si sono sottratti, rispondendo alle domande loro poste davanti ai propri avvocati.

Due dei tre arrestati hanno respinto ogni accusa, sostenendo di aver semplicemente accompagnato la ragazzina alla stazione ferroviaria brolese con una macchina e di non aver avuto più nulla a che fare con lei, dichiarandosi completamente estranei all’intera vicenda. Diversa la versione del terzo ragazzo, che avrebbe ammesso dei contatti fisici con la ragazzina, a suo dire però consenziente. Alla base della denuncia di violenza, sempre secondo il terzo arrestato, ci sarebbe il suo rifiuto alla proposta di fidanzamento da parte della minorenne.

Tuttavia, le ricostruzioni dei giovani non convincono. Si attendono comunque ulteriori sviluppi riguardo una vicenda che resta davvero scioccante.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close