donato

S. Agata M.llo: polemiche sulla surroga di Donato. Convocato Consiglio

donato
Ritorna
 
a farsi “effervescente” il clima politico santagatese. Ancora una volta la surroga Donato – Fachile torna ad essere contestata, ma questa volta proprio da esponenti della stessa compagine. E’ infatti arrivata una notifica al Comune di Sant’Agata Militello, per un ricorso proposto da Enrico Natale, primo dei non eletti nella lista “Sant’Agata Domani” (che durante la precedente tornata elettorale era in appoggio al candidato a sindaco Sottile) proprio a sfavore di tale alternanza in consiglio comunale. Nel ricorso finalizzato  a mettere in discussione la surroga del consigliere Marco Donato Lemma, decaduto, “sostituito” appunto dalla candidata Rita Fachile (prima dei non eletti nella stessa lista), si pongono, dapprima, seri dubbi sull’attribuzione del voti, ottenuti da Donato, alla lista del Partito Democratico, che ottenne quattro seggi in consiglio comunale. “Sei i voti ottenuti da Donato sono nulli, poiché il Prefetto ha rilevato la condizione d’incandidabilità, le preferenze ottenute singolarmente dallo stesso ex consigliere potrebbero dunque essere sottratte dal computo totale dei voti di lista del Pd, cui rimarrebbero attribuibili, eventualmente, solo le schede con il voto a Donato ma con la doppia preferenza di genere“. Secondo l’avvocato messinese Antonio Catalioto, che segue nel procedimento al Tar Enrico Natale il riconteggio dei voti di lista potrebbe favorire il proprio schieramento, “Sant’Agata Domani”, che reclamerebbe dunque un secondo seggio. l’ex- consigliere Marco Donato, intanto, continua a lottare per opporsi alla decisione di incandidabilità presa a suo tempo dal Prefetto ed ha, infatti, proposto le proprie memorie difensive, ricordando come l’applicazione della misura di prevenzione personale, nel 1995 nell’ambito dell’inchiesta Mare Nostrum, causa dell’incandidabilità, scaturisse da un procedimento  dai cui capi d’imputazione lo stesso Donato fu completamente prosciolto. Una situazione quindi un po’ anomale in cui tre persone “a diverso titolo” rivendicano lo stesso “posto” in consiglio Comunale.
Consiglio che viene, intanto, Convocato d’urgenza  dal Presidente Scurria   giorno 07/05/2014, ore 19.00, quattro i punti inseriti all’ordine del giorno:
1. Comunicazioni del Presidente;
2. 2a Proroga Convenzione urbanistica in Notar R. Monica del 18/10/2005, Rep. 19348, relativa al Piano di Lottizzazione ricadente in zona territoriale omogenea “C2” del P.R.G. in località “Piana”. Ditte: Edilgar s.n.c. (già ditta Bordonaro) – Proto – Travalca Cupillo e c. – Gabella Costruzioni s.r.l. (già ditta
 Sabatini, Travalca Cupillo Beatrice – Travalca Cupillo Sebastiana) – Gumina-Giuttari-Gumina e C.;
3. Presa d’atto della perimetrazione dell’Area di Raccolta Ottimale per la gestione del servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani del comune di Sant’Agata di Militello e approvazione Piano di Intervento;
4. Approvazione Rendiconto della gestione finanziaria 2013, comprendente il Conto del Bilancio, il Conto del Patrimonio, il Conto Economico ed il Conto degli Agenti Contabili al 31.12.2013
Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close