selfie col vescovo

Sant’Agata M.llo: un “selfie” col vescovo

selfie col vescovo

Non solo il Pontefice ha rotto il protocollo della Santa Sede facendosi fotografare con giovani in posa “selfie”. Come lui, anche il Vescovo di Patti, Mons. Ignazio Zambito, si è lasciato coinvolgere in un autoscatto dai giovani che hanno partecipato alla visita pastorale sabato scorso al “Palauxilium” di Sant’Agata Militello.

La foto postata dai ragazzi su Facebook ha guadagnato centinaia di “mi piace”, dimostrando ancora una volta come le nuove tecnologie, rappresentino una grande opportunità anche per la Chiesa.

Di questo Papa Francesco è consapevole e, quasi ogni giorno, cerca infatti in 140 caratteri, un contatto diretto con i suoi seguaci di Twitter.
Gesti semplici questi che dilagano in rete da parte di esponenti ecclesiastici,  in un mondo quello del web che, “può offrire maggiori possibilità di incontro e solidarietà tra tutti”, come ha dichiarato nella Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali lo stesso pontefice, sottolineando inoltre che la velocità dei messaggi non deve togliere “tempo e capacità di fare silenzio per ascoltare.”

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close