Bernadette-Grasso

Capri Leone: vertenza Seus, Grasso “si operino scelte di buon senso”

Bernadette-Grasso
L’On. Bernardette Grasso (Grande Sud-Pid CP verso Forza Italia all’Ars), si esprime sulla vertenza dei lavoratori Seus, auspicando che l’Assessore Borsellino operi delle scelte dettate dal buon senso.

“L’assessore Lucia Borsellino- afferma infatti l’On.- si assuma un impegno formale nei confronti del lavoratori Seus, affinché sul servizio fornito dal 118 non si ripercuota nessun danno. Eventuali tagli contro questi lavoratori causerebbero, tra l’altro, la riapertura di una vertenza già chiusa con una conciliazione.

L’eventuale ricorso ai contratti di solidarietà per gli operatori non potrebbe che apparire ingiusto e spropositato rispetto alla situazione finanziaria della società ed esporrebbe la Regione al rischio, più che concreto, di una vertenza milionaria:
nel passaggio da Sise a Seus, infatti, rinunciarono al pagamento di
straordinari pregressi per un totale di oltre 50 milioni di euro, ottenendo in cambio, tramite transazione, proprio quel contratto full time che ora il Consiglio di gestione mette in discussione con scelte inopportune, intempestive e pubblicamente criticate dallo stesso assessore Borsellino.

Inoltre -conclude la Grasso- per stessa ammissione del consiglio di gestione, la perdita prevista é di poco superiore ad un milione di euro, cioè una somma recuperabile con misure alternative e tramite l’applicazione del nuovo piano industriale, redatto dal direttore generale di concerto con i sindacati.”

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close