Poz_Ciri

C. d’Orlando: l’Upea ospita Imola in attesa dei playoff

Poz_Ciri

Dopo quasi un mese di assenza dal PalaFantozzi a causa della doppia trasferta e della pausa Pasquale, l’Orlandina Basket oggi pomeriggio alle 18.00 ritroverà il calore dei propri tifosi in occasione dell’ultima gara di regular season contro Imola, fanalino di coda della Lega Gold con una sola vittoria su 29 gare disputate.

La seconda posizione in classifica è ormai certa per i paladini, resta da vedere quale squadra chiuderà al settimo posto e sarà l’avversaria dei bianco-blu nel primo turno di playoff tra Veroli (attualmente settima) e Barcellona (al momento sesta), che si sfideranno in terra laziale oggi pomeriggio alle 18. La perdente finirà verosimilmente settima. Più difficile, infatti, sarebbe la vittoria di Ferentino a Verona, che riuscirebbe a soffiare il settimo posto a Veroli se questa dovesse perdere in casa con Barcellona.

«Non è stato semplice preparare la gara – ammette coach Pozzecco in sala stampa – perché i ragazzi in questi giorni avevano diritto a riposare, ma nello stesso tempo dovevo fare in modo che non si instaurasse un clima di eccessivo rilassamento. Comunque sono soddisfatto e sereno perché dopo i 4 giorni di riposo i ragazzi hanno ripreso a lavorare con grande energia e penso che l’impegno e la dedizione che hanno fatto vedere in stagione emergerà anche nei playoff».
Un ultimo match da giocare prima della post-season che porterà ad una promozione in Serie A: «A me basta vedere l’atteggiamento – continua Poz –, dobbiamo sempre giocare con tutta la voglia di vincere possibile. Poi la vittoria del campionato dipenderà da tantissime cose. Contro Imola dobbiamo pensare a chiudere in fretta la gara».
Anche la guardia marchigiana Leonardo Ciribeni è determinata a ultimare al meglio la stagione: «Quando si va in campo, si gioca sempre per il meglio, a prescindere da chi sia l’avversario. Affronteremo Imola così come affronteremo la prima gara dei playoff. Siamo tranquilli, ci stiamo preparando bene e ci faremo trovare pronti ad affrontare qualsiasi avversaria troveremo nei quarti».

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close