Messina

Messina: studente 23enne trovato morto in casa, disposta l’autopsia

Messina

Tragedia a Messina dove, nella serata di ieri, è stato trovato il cadavere di uno studente 23enne all’interno di un’abitazione sita in via Polidoro Caldara, a pochi passi da via Tommaso Cannizzaro.

Giorgio Terranova, questo il nome del giovane, studente universitario presso la facoltà di Economia e Commercio originario di Marsala, era rimasto da solo nella casa che condivideva con altri tre ragazzi che avevano lasciato l’appartamento per le festività pasquali. Scattato l’allarme a causa della preoccupazione dei famigliari che non avevano notizie del giovane da ore, a recarsi sul posto è stata la Polizia, che ha rinvenuto il cadavere dello studente nell’abitazione messinese grazie all’intervento del padrone dell’appartamento.

Ad un primo esame, sembra che sul corpo del ragazzo non fossero presenti segni di violenza. Pare anche che il decesso risalga ad almeno un giorno fa e la causa più probabile attualmente sembra essere un ancora imprecisato malore. A rivelare i dettagli al riguardo sarà comunque l’autopsia, già disposta dal sostituto procuratore Antonella Fradà.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close