NIKOLLAJ Bernard

Milazzo: arrestato albanese accusato di tentato omicidio

NIKOLLAJ Bernard
Il complesso lavoro d’indagine del Commissariato di P.S. di Milazzo ha permesso stamani l’arresto di un cittadino albanese, NIKOLLAJ Bernard, 30 anni, ricercato su tutto il territorio nazionale perché raggiunto da  ordine di carcerazione per il reato di tentato omicidio in concorso, emesso su richiesta della Procura di Bergamo lo scorso 21 marzo.

L’uomo, il 28 novembre del 2005, a Treviglio – in provincia di Bergamo – ferì gravemente un ragazzo turco sparandogli contro due colpi d’arma da fuoco. Si trattò di un regolamento di conti a cui il cittadino albanese prese parte attivamente, unitamente ad altre persone, per vendicare una presunta molestia ai danni di una connazionale.

A distanza di un periodo di tempo considerevole, i poliziotti del Commissariato di Milazzo sono riusciti a rintracciare il reo nonostante vivesse in città con un nome diverso da quello indicato nell’ordine di carcerazione. Gli accertamenti hanno infatti appurato che il ricercato, dopo il tentato omicidio, aveva fatto inizialmente ritorno in Albania per poi rientrare in Italia con un’altra identità. I riscontri AFIS sulle impronte digitali hanno confermato le ipotesi investigative ed incastrato il trentenne.

Il latitante è stato trasferito in carcere dove dovrà scontare una pena di sette anni e quattro mesi.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close