San Piero Patti: Carabinieri arrestano una persona per furto di rame

 carabinieri

Continua l’attività di controllo da parte dei Carabinieri finalizzata alla repressione e prevenzione dei reati predatori nelle aree rurali.

La notte scorsa i militari della Stazione CC di San Piero Patti, nel corso di un regolare servizio di controllo del territorio, notavano in contrada Mindozzo un uomo che, con i guanti ancora indosso e abiti da lavoro completamente bagnati, saliva a bordo di un fuoristrada. Immediatamente fermato e controllato, il soggetto veniva trovato in possesso di numerose matasse di cavi di rame per un peso complessivo di circa 100kg, nonché di numerosi attrezzi utilizzati per l’asportazione del prezioso metallo (tenaglie, pinze, martelli, guanti). Inoltre, sempre all’interno dell’autovettura, venivano rinvenuti due coltelli di genere vietato.

Scatta quindi l’arresto per il ladro, successivamente identificato in Di Gregorio Francesco, originario di San Piero Patti ma residente a Basicò, classe ’60, muratore. I reati contestatigli sono il furto aggravato in flagranza e porto abusivo di armi da taglio. Su disposizione della locale Autorità Giudiziaria l’arrestato veniva tradotto presso la camera di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Patti. In mattinata è stato convalidato l’arresto e nei confronti dell’arrestato, nel corso del rito direttissimo presso il Tribunale di Patti, è stato disposto l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria di Montalbano Elicona.

 

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close