nonno-su-internet

Pace del Mela: i nonni a lezione d’informatica dai nipoti

nonno-su-internet
La conoscenza del computer e l’utilizzo della Rete possono rappresentare un ponte tra passato e futuro, tra vecchio e nuovo e soprattutto possono aiutare le persone a sentirsi appartenenti ad un mondo in continuo e rapido cambiamento. Ed ecco che, a Pace del Mela, i nonni andranno a scuola di computer.

L’amministrazione comunale, infatti, ha organizzato il primo corso di alfabetizzazione informatica per anziani. Il corso si svolgerà a Palazzo Lo Sciotto, nei locali del Centro Anziani, e prenderà il via fra qualche settimana. Tutti gli anziani interessati hanno tempo fino al prossimo lunedì 14 per presentare la domanda di adesione. A fare da insegnanti saranno giovani impegnati nel servizio civile e studenti. Il progetto del Comune pacese, che prevede azioni di alfabetizzazione informatica rivolte ai cittadini over 60 e alle cittadine over 55, rientra nella stessa ottica a cui l’intero sistema di servizi della Pubblica amministrazione si sta orientando.

Il progetto di “alfabetizzazione informatica” nasce come uno strumento di lavoro concreto all’interno di uno specifico quadro di riferimento, e trova la propria collocazione nell’ambito del progetto: “Potenziamento dei servizi socio – sanitari 25, 26, 27. Attivazione strutture assistenziali e di aggregazione per la terza età”. Si tratta di un progetto realizzato con i fondi del PO FESR 2007/2013, Asse VI “ Sviluppo Urbano Sostenibile” promosso dall’Amministrazione di Pace del Mela che coinvolge il vasto territorio di ben 20 Comuni che fanno parte del PIST 18 Milazzo-Ganimè-Eolie.

Il corso di alfabetizzazione informatica è solo una fra le tante attività previste dal cosiddetto “Sistema intergenerazionale”. Una definizione che rappresenta un obiettivo ben preciso: creare un sistema che consenta a giovani e anziani di stare insieme, dando vita ad uno scambio di conoscenze e ad un trasferimento di competenze.

Sapersi muovere tra le tecnologie è oggi più necessario di quanto non lo fosse un tempo perché la nostra società è sempre più dipendente da esse ed è importante che anche gli anziani possano sfruttare gli elementi di creatività e di apertura che le possibilità informatiche oggi offrono.- afferma Giuseppe Sciotto, sindaco del Comune di Pace del Mela – Oggi la pubblica amministrazione deve avere la capacità di intervenire sui bisogni e contemporaneamente di favorire la crescita sociale di ogni persona nel contesto di appartenenza. Noi, con il progetto finanziato con i fondi UE, insieme alle altre amministrazioni, stiamo dando un contributo affinché ciò si realizzi”.

Anche Santina Pandolfo, assessore alla Pubblica istruzione, si sta impegnando per l’organizzazione del corso in cui crede fermamente. “Offrire un corso di alfabetizzazione informatica per gli anziani secondo la formula proposta dal progetto, significa agevolare la conoscenza delle nuove tecnologie e creare nuove opportunità di dialogo tra generazioni diverse” afferma l’assessore preannunciando che questa esperienza sarà la prima di una lunga serie.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close