frazzanò

Frazzanò: effettuato il riconteggio delle schede elettorali delle amministrative. Di Pane confermato?

frazzanò
Venerdì 11 Aprile si è svolta, presso la Prefettura di Messina, la verifica delle schede elettorali contestate nelle elezioni amministrative del giugno 2013 a Frazzanò. Davanti al Viceprefetto Carmelo Musolino, scelto dal TAR e attuale Commissario prefettizio del Comune di Brolo, è stato effettuato il riconteggio delle schede dei due candidati Gino Di Pane, eletto Sindaco, e Filippo Miracula, ex Consigliere Provinciale. Da quanto emerso in sede di verifica, delle otto schede contestate dall’Ingegnere Di Pane, quattro sono state messe da parte e una invece è stata attribuita; mentre altre due schede sono state messe da parte, ma non attribuite al candidato Miracula, firmatario del ricorso.

Dopo la conta delle schede, Di Pane aumenta il vantaggio su Miracula di un voto, 267 a 263, rispetto all’esito delle urne 266 a 263. Dunque se non ci saranno stravolgimenti nella prossima udienza, fissata il prossimo 10 Luglio presso il TAR di Catania, l’attuale Sindaco Di Pane sarà confermato nella sua carica. Ad esaminare le schede saranno i Giudici amministrativi della IV Sezione del TAR, guidati dal Presidente Cosimo Di Paola e dai Consiglieri Francesco Brugaletta e Francesco Bruno.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close