upea squadra_pp

BASKET: L’UPEA VINCE A FERENTINO


Un mostruoso Benevelli consente all’Orlandina di vincere la seconda gara consecutiva, dopo la buona vittoria casalinga contro Napoli. La formazione allenata da Giovanni Perdichizzi espugna così Ferentino grazie, però, alla prestazione incredibile della forte ala pesarese. 30 punti e 31 di valutazione finale con soltanto Zanelli in doppia cifra insieme a Benevelli. Il resto poca cosa secondo le statistiche con Alessandri poco preciso da due punti (2 su 7) e Albertinazzi dalla lunetta (inatteso il suo zero su 4). Non era facile avere la meglio sui padroni di casa, alla luce soprattutto delle assenze in casa Orlandina. Primi due quarti all’insegna dell’equilibrio tra le due formazioni (13-14, 32-37) con i paladini che rientrano negli spogliatoi all’intervallo lungo in vantaggio di 5 punti. L’Upea vince anche il terzo parziale di due lunghezze ed affronta con la giusta concentrazione l’ultimo quarto, a differenza di quanto fatto in passato, mantenendo le distanze. La gara si chiude con il punteggio di 68 a 75 per i paladini. Tira male dalla lunetta l’orlandina (soltanto il 57%) e da due punti si ferma al 50%. Va meglio, almeno rispetto agli avversari, dai 6.75 con il 38% (Ferentino soltanto il 20%).

FMC Ferentino – Upea Capo d’Orlando 68-75 (13-14, 19-23, 16-18, 20-20)
FMC Ferentino: Guarino 15, Carrizo 7, Ianes 4, Bonfiglio 5, Ihedioha 5, Parrillo 11, Pongetti 6, Panzini 10, Iannuzzi 5, Fratini n.e. Coach: Gramenzi.
Upea Capo d’Orlando: Benevelli 30, Zanelli 19, Crow 5, Damiani 6, Alessandri 4, Albertinazzi 5, Zampolli 5, Pellegrino 1, Casati, Sgrò n.e. Coach: Perdichizzi.
Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close