Promozione Costa

Capo d’Orlando: Alfa Catania-Costa d’Orlando 69-68, paladini promossi in C!

Promozione Costa

Primo campionato della propria storia e prima promozione per la Costa d’Orlando del Presidente Mauro Giuffrè, che nella finale di ritorno del campionato di pallacanestro di Serie D cede 69-68 al “Leonardo Da Vinci” di Catania ai padroni di casa dell’Alfa e, in virtù dell’89-57 dell’andata, è ufficialmente promossa in C Regionale.

Enorme soddisfazione per l’organizzazione paladina, che nel suo “anno zero”  conquista già il primo successo, ottenendo la promozione nella categoria superiore dopo una regular season quasi perfetta, chiusa al secondo posto nel Sottogirone B alle spalle di Spadafora.

Il grande traguardo raggiunto al primo tentativo è frutto di un incredibile lavoro sul parquet da parte di coach Giuseppe Condello e dei suoi più stretti collaboratori Guido Vittorio e Gianluca Paparone, degli enormi sacrifici in allenamento da parte di tutti i giocatori del roster, rivelatisi molto disponibili e professionali, oltre che validi elementi a livello tecnico, e ovviamente degli sforzi economici e organizzativi da parte del Presidente Giuffrè e della dirigenza tutta.

Sulla partita di Catania poco da dire. I catanesi di coach Di Masi ci hanno provato, chiudendo il primo tempo sopra 38-30, ma il valore degli ospiti e il passivo abissale subito all’andata hanno impedito ai biancoblù di coltivare seriamente speranze di un clamoroso ribaltone. La Costa ha avuto il merito di non sottovalutare l’impegno e, con grande concentrazione, ha affrontato l’incontro decisivo senza sbavature, portando a casa la promozione difendendo il vantaggio accumulato all’andata.

Adesso per i biancorossi comincia l’off-season. La testa, in casa paladina, è già rivolta al futuro prossimo che si chiama C Regionale. Tutto è pronto, dunque, per una nuova, entusiasmante avventura targata Costa d’Orlando.

Alfa Catania-Costa d’Orlando 69-68

Alfa Catania: All. Di Masi D.

Costa d’Orlando: Micale, Scarlata 14, Urso 10, Mondello 6, Pizzuto 5, Crisà 18, Niang n. e., Merendino, Strati 4, Giuffrè, Antinori 11. All. Condello G.

Parziali: 16-16; 38-30; 56-48; 69-68.

Arbitri: Lo Presti E. di Realmonte e Modica C. di Rosolini.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close