SINDONI: “NON COMPRATE PIU’ FIAT !”


In merito alla chiusra dello stabilimento Fiat di Termini Imerese, il Sindaco di Capo d’Orlando, Enzo Sindoni, in un comunicato stampa si scaglia contro l’azienda piemontese lanciando un “invito” decisamente provocatorio a tutti i siciliani. Di seguito la dichiarazione del primo cittadino:

“Dopo avere lucrato per 41 anni contributi per centinaia di milioni di euro, avere beneficiato di agevolazioni e sgravi fiscali per importi addirittura superiori, avere ambientalmente annientato una parte del territorio Siciliano, e non avere mai versato un euro di tasse all’erario siciliano, la FIAT lascia Termini Imerese. Noi Siciliani ci siamo resi responsabili di avere permesso alla nostra classe politica di far sì che tutto ciò accadesse, senza che la fredda logica dell’utile di impresa fosse bilanciata dalla tutela dell’interesse pubblico. Ma spero che nessuna Pubblica Amministrazione in Sicilia e che nessun figlio di questa Terra, acquisti mai più un mezzo prodotto dall’azienda piemontese: liberi loro di fuggire col <<bottino>> di contributi ed agevolazioni fiscali, libero ogni Siciliano di ricordarsene al momento di acquistare un automezzo”.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close