Sporting Taormina

Promozione: Torregrotta salvo, in vetta decide tutto Santangiolese-Sporting Taormina

Sporting Taormina

Servirà l’ultima giornata nel campionato di Promozione “B” per stabilire chi tra Sporting Taormina e Castelbuonese sarà promosso in Eccellenza. La ventinovesima giornata di campionato, infatti, ha solo allungato l’interminabile duello tra le due compagini, distanti due soli punti e da ormai un’intera stagione in vetta alla classifica. In zona playoff, bene Città di Milazzo e Santangiolese, con la squadra di mister Palmeri ago della bilancia del torneo la settimana prossima. In coda, salvezza matematica per il Torregrotta grazie al pari esterno ottenuto con la Mamertina, retrocesso il Riviera Messina Nord.

Cominciamo dalle zone nobili della graduatoria, dove continua il testa a testa tra Sporting Taormina e Castelbuonese. Gli jonici mantengono la vetta della classifica grazie al successo per 3-1 contro la Fiumefreddese. Nel frattempo, arriva anche la vittoria di misura per 1-2 dei granata di Castelbuono sul terreno del Riviera Messina Nord. Con questi tre punti la Castelbuonese continua dunque a sperare nella promozione diretta, mentre per il Riviera la sconfitta significa retrocessione in Prima Categoria.

Ago della bilancia di questo campionato sarà la Santangiolese di mister Palmeri, vincitrice per 2-3 al “Barone Salleo” di Sinagra contro i giallorossi in un bellissimo derby di sport. Per i biancocelesti a segno Regina, Letizia e Spinella, per i padroni di casa in gol Nibali e Salpietro. La squadra di Sant’Angelo di Brolo resta così agganciata al treno playoff e nel prossimo e ultimo turno ospiterà lo Sporting Taormina capolista. Dal risultato di questa grande partita dipenderanno i playoff e il primo posto del girone. Ad attendere l’esito di questa gara non ci sarà solo la Castelbuonese ma anche il Città di Milazzo del nuovo allenatore Giunta, oggi vittorioso per 2-0 sul Ghibellina grazie ai gol di Rasà e, incredibile ma vero, del portiere Bucca, che segna con un rinvio. I mamertini, infatti, potrebbero evitare il primo turno dei playoff in caso di vittoria jonica e contemporaneo successo rossoblù a Randazzo.

In coda, salvezza che arriva con una giornata di anticipo per il Torregrotta che, grazie ad una doppietta di Aricò, impatta 2-2 contro la Mamertina in trasferta e coglie il punto della matematica permanenza nella categoria. Per i padroni di casa a segno il solito Onofaro e il capitano Drago. Domani, per chiudere il turno in attesa del gran finale, le “inutili” Pistunina-Ciappazzi e Castelbuono-Atletico Villafranca. A riposo il Randazzo.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close